Inter Fiorentina è il secondo anticipo del sabato della trentesima giornata del Campionato di Serie A 2021/22.

La sfida si preannuncia come una partita potenzialmente decisiva per il proseguimento della stagione di entrambe.

L’Inter, appena eliminata dalla Champions, torna a concentrarsi sul campionato e cerca di riprendere il passo dopo il pari di Torino.

La Fiorentina è ai margini della zona UEFA e deve capire se può impensierire le dirette avversarie, anche in vista della prossima stagione. Scopriamo qualcosa in più sulla sfida in quest’articolo.

Inter Fiorentina: COME ARRIVANO ALLA GARA

Le due squadre si sfidano il 19 Marzo 2022 alle ore 18 allo stadio Giuseppe Meazza, in San Siro, a Milano, nell’impianto che ospita tradizionalmente le gare della formazione di casa.

Nel momento in cui scriviamo, non sono ancora note le designazioni arbitrali della sfida.

L’Inter è attualmente terza in classifica, a 4 punti di distanza dal Milan e ad 1 sola lunghezza dal Napoli. Ha 59 punti raccolti in 28 partite giocate, frutto di diciassette vittorie, otto pareggi e tre sconfitte. Deve recuperare la gara col Bologna rinviata per Covid.

Arriva dal deludente pareggio esterno sul campo del Torino, partita finita 1-1 con una rete al 90′ di Sanchez, e nella quale l’Inter ha rischiato di perdere e si è salvata all’ultimo – anche per un rigore solare non concesso al Torino.

La squadra nerazzurra è stata eliminata pochi giorni fa dalla Champions per mano del Liverpool, nonostante sia riuscita a vincere 0-1 ad Anfield: gli uomini di Klopp hanno gestito facilmente il doppio vantaggio dell’andata dopo l’ingenua espulsione proprio di Sanchez, arrivata poco dopo il vantaggio di Lautaro.

La Fiorentina è invece ottava in classifica con 46 punti in 29 partite frutto di quattordici vittorie, quattro pareggi e dieci sconfitte.

Ha due punti di distanza dall’Atalanta, sesta in classifica e con una gara in meno, prima qualificata alle competizioni UEFA.

Arriva dalla vittoria interna per 1-0 contro il Bologna, con rete di Torreira.

Nelle ultime cinque gare di campionato sono arrivate tre vittorie, un pareggio e una sola sconfitta, in trasferta contro il Sassuolo.

Gli uomini di Italiano sembrano aver ammortizzato bene il colpo della cessione di Vlahovic a Gennaio, anche se in effetti la media reti/partita sembra inevitabilmente calata dall’inizio di Febbraio.

Inter Fiorentina: PRONOSTICO E QUOTE

Pronostico che vede nettamente favoriti i padroni di casa, almeno secondo i bookmakers. La vittoria dei nerazzurri è quotata a 1.46, mentre i risultati favorevoli ai viola hanno quote decisamente più alte.

Il pareggio paga una quota da 4.50 e la vittoria esterna è data addirittura a 6.0.

Per quanto sia probabile il ritorno alla vittoria dell’Inter, la sfida secondo noi è più equilibrata di quanto dicano le quote.

Per questo preferiamo guardare con maggiore interesse ai pronostici che interessano le reti: l’OVER 2.5 paga un moltiplicatore da 1.58, mentre una gara Inter Fiorentina con esito GOAL/GOAL, e quindi con entrambe le squadre a segno, offre una quota da 1.65.

Inter Fiorentina: LE PROBABILI FORMAZIONI

Inzaghi deve rinunciare a due pilastri: Brozovic e De Vrij sono entrambi infortunati, usciti acciaccati dalla trasferta di Anfield.

Sarà Vecino a prendere il posto del centrocampista, con lo spostamento di Barella al centro.

Ballottaggio Ranocchia-D’Ambrosio per la maglia di De Vrij. Sulle fasce ancora preferite le opzioni più offensive: Dumfries e Perisic sosterranno Dzeko e Lautaro in attacco partendo dall’esterno.

Italiano sceglie ancora Piatek al centro dell’attacco, sostenuto da Nico Gonzalez e da uno tra Ikoné e Sottil. Gli interni di centrocampo, ai lati di Torreira, dovrebbero essere Bonaventura e Castrovilli, come nelle ultime uscite.

In difesa spazio dal 1′ per Igor anche in Inter Fiorentina, come centrale di sinistra, accanto all’inamovibile Milenkovic.

In porta Terracciano ha ormai definitivamente scavalcato Dragowski nelle gerarchie.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia, A. Bastoni; Dumfries, Vecino, Barella, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro Martínez. Allenatore: Simone Inzaghi

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Odriozola, Milenkovic, Igor, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Castrovilli; Ikoné, Piatek, Nico González. Allenatore: Vincenzo Italiano

Inter Fiorentina: DOVE VEDERLA

Inter Fiorentina sarà visibile su DAZN: l’emittente che trasmette in streaming eventi sportivi detiene l’esclusiva di tutte le partite della Serie A 2021/22.

DAZN è visibile su PC, Smart Tv, Smartphone e Tablet e serve un abbonamento mensile per vedere la partita.

DAZN consente però di interrompere l’abbonamento senza penali in qualsiasi momento e ha previsto diverse promozioni per la stagione che sta per iniziare.

Seguici anche su Google News al seguente link: Leggera su Gnews