Milan-Napoli è uno dei big match di questa giornata di campionato dove si affrontano due squadre che sono appaiate in testa alla classifica. Parlare di partita decisiva è prematuro viste le tante giornate ancora da disputare.

Ai rossoneri manca Leao squalificato ed è un’assenza pesante per Pioli. Formazione tipo per Spalletti, con il ballottaggio Raspadori-Simeone per il ruolo di centravanti.

Scopriamo qualcosa in più sulla partita in quest’articolo.

Milan-Napoli: come arrivano alla gara

Entrambe le squadre arrivano da un turno di Champions molto positivo. Gli azzurri sono a punteggio pieno nel loro girone dopo che hanno steso per 3-0 gli scozzesi dei Rangers. Nell’ambiente partenopeo c’è un clima di grande entusiasmo dopo lo scetticismo di questa estate.

Nel turno precedente di Champions c’è da registrare la crescita di Raspadori e Ndombele che se confermano progressi possono rivelarsi un arma in più di una rosa che partita dopo partita diventa sempre più competitiva.

I rossoneri invece sono reduci dalla convincente vittoria contro la Dinamo Zagabria con Rafael Leao solito protagonista del match. Il portoghese però mancherà nel big match con gli azzurri complice la squalifica rimediata lo scorso turno contro la Sampdoria. Un’assenza molto pesante per i rossoneri che dovranno trovare un altro modo per affrontare il Napoli.

Milan-Napoli: PRONOSTICO E QUOTE

Il Milan non perde in campionato dallo scorso gennaio, mentre il Napoli è reduce da due vittorie consecutive a San Siro contro i rossoneri. Il pronostico al momento pende leggermente dalla parte dei rossoneri

La vittoria dei rossoneri viene quotata a 2.2o, mentre tra il pareggio e la vittoria del Napoli non c’è molta differenza: parliamo di 3.50 per il pareggio e 3.30 per il colpaccio partenopeo.

Di fronte si trovano due squadre che fanno la partita, ma allo stesso tempo può anche uscire una partita bloccata dove può uscire fuori un pareggio.

Milan-Napoli: Le probabili formazioni

Nel Napoli dovrebbero giocare quelli che sono al momento i titolari della squadra e che hanno offerto un rendimento costante. In attacco Politano è in vantaggio su Lozano mentre per il sostituto di Osimhen a comandare l’attacco potrebbe essere Raspadori dove nelle ultime due partite è andato a segno e che può contare sulla fiducia incondizionata di Spalletti.

Nel Milan sarà Messias a prendere il posto di Leao, per il resto formazione confermata nell’undici titolare.

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Tomori, Kalulu, Theo Hernandez; Tonali, Bennacer; Messias, De Ketelaere, Saelemaekers; Giroud All.Pioli

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Raspadori, Kvaratskhelia All.Spalletti

Milan-Napoli: DOVE VEDERLA

Milan-Napoli sarà visibile su DAZN l’emittente che trasmette in streaming eventi sportivi detiene l’esclusiva di tutte le partite della Serie A 2022/23.

DAZN è visibile su PC, Smart Tv, Smartphone e Tablet e serve un abbonamento mensile per vedere la partita.

DAZN consente però di interrompere l’abbonamento senza penali in qualsiasi momento e ha previsto diverse promozioni per la stagione che sta per iniziare.

Inoltre gli abbonati Sky potranno seguire il match in tv anche grazie alla app presente sul decoder Sky Q e attivando il canale satellitare Zona DAZN (numero 214 del satellite)