Verona-Bologna: probabili formazioni, pronostico, dove vederla

Verona-Bologna. La sfida del Bentegodi chiude la quarta giornata del campionato di Serie A. In campo scenderanno Verona e Bologna che sono distanti soltanto di due punti in classifica con al squadra di Baroni avanti su quella di Thiago Motta.

Verona-Bologna: come arrivano alla gara

Dopo le prime due vittorie consecutive, il Verona cade sul campo del Sassuolo, ma non c’è motivo di fare drammi visto che la squadra di Baroni è stata costruita per lottare per la salvezza e fare subito punti è fondamentale per mettersi al riparo quando ci saranno momenti difficili. Contro il Bologna l’obiettivo è di continuare l’ottimo trend e cerca di continuare a fare punti per rendere la classifica sempre più tranquilla.

Il Bologna trova la sua prima vittoria contro il Cagliari dopo l’ottimo pareggio contro la Juventus. Dopo un estate di malumori per un mercato poco convincente e culminato con la cessione di Arnautovic, Thiago Motta sembra aver trovato la quadra per far rendere la squadra al massimo e al Bentegodi e a caccia di conferme.

Verona-Bologna: pronostico e quote

Il Bologna sia come organico che come gioco parte sicuramente favorito e la loro vittoria è facilmente pronosticabile. Dall’altra parte il Verona è molto abile in ripartenza e su questo principio ha costruito gli attuali sei punti in campionato, poi il fattore campo può fare la differenza.

La vittoria del Verona viene data a 3.10, il pareggio a 3.40 e la vittoria del Bologna a 2.35.

Verona-Bologna: probabili formazioni

Baroni schiererà il 3-4-2-1. Davanti Djuric agirà da centravanti, supportato sulla trequarti da Ngonge e Lazovic. Sulle fasce agiranno Faraoni a destra e Doig a sinistra, mentre Folorunsho e Duda giostreranno da interni di centrocampo. Davanti al portiere Montipò, la linea a tre difensiva sarà composta da Dawidowicz, Hien e Magnani.

Thiago Motta invece opta per il 4-3-3. Fra i pali ci sarà Skorupski, davanti a lui Posch e Kristiansen saranno i due esterni bassi, mentre Beukema e Lucumí formeranno la coppia centrale difensiva.

Chiavi del centrocampo affidate a Freuler, con Ferguson e Aebischer ai suoi lati. Davanti Zirkzee sarà la punta centrale di un tridente completato da Orsolini e Karlsson.

Le probabili formazioni:

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Magnani, Hien, Dawidowicz; Faraoni, Folorunsho, Duda, Doig; Ngonge, Lazovic; Djuric. All.Baroni

BOLOGNA (4-3-3): Skorupski; Posch, Beukema, Lucumì, Kristiansen; Ferguson, Freuler, Aebischer; Orsolini, Zirkzee, Karlsson. All.Thiago Motta

Verona-Bologna: dove vederla

La partita Verona-Bologna, sarà trasmessa su DAZN.