Atletico Madrid Liverpool è la terza gara del girone B della Champions League 2021/22. Una partita che potrebbe di fatto delineare gli scenari della qualificazione nel girone che comprende anche il Milan: la partita, che si ripeterà a campi invertiti tra due settimane, dovrebbe determinare chi affronterà in testa al girone la fase di ritorno del raggruppamento.  Scopriamo qualcosa in più sulla sfida in questo articolo.

Atletico Madrid Liverpool: come arrivano alla gara

La partita si gioca martedì 19 ottobre alle ore 21 allo Stadio Metropolitano di Madrid, nell’impianto che ospita gli incontri della squadra di casa ormai da qualche anno, dopo l’abbandono del Vicente Calderon. La gara sarà diretta da una sestina arbitrale di nazionalità tedesca guidata dal signor Siebert. La gara fa parte del quadro del girone B, quello nel quale sono inseriti anche Milan e Porto, che si sfidano nell’altra partita del raggruppamento.

L’Atletico Madrid ha iniziato con qualche difficoltà in Champions in questa stagione: ha pareggiato 0-0 in casa all’esordio col Porto e poi ha strappato una vittoria 1-2 a San Siro contro il Milan, approfittando di una superiorità numerica di circa un’ora e con un rigore molto discusso assegnato al 96′ di gara. In Liga la formazione allenata da Simeone è quarta in classifica con 17 punti raccolti in 8 partite, frutto di 5 vittorie, 2 pareggi e 1 sconfitta. L’ultima gara giocata è rappresentata dalla secca vittoria per 2-0 in casa contro il Barcelona, mentre ieri ha “riposato” per uno spostamento della sfida contro il Granada, concesso per il tardivo rientro dei sudamericani dalle sfide con le proprie nazionali.

Il Liverpool ha debuttato con una impressionante vittoria per 3-2 contro il Milan, e ha poi confermato di essere la principale candidata alla vittoria del girone imponendosi per 1-5 sul campo del Porto nella seconda giornata. In Premier League gli uomini di Klopp sono al secondo posto in classifica con 18 punti raccolti in 8 sfide, frutto di cinque vittorie e tre pareggi. Arrivano da una nettissima vittoria esterna, per 0-5 contro il Watford, sulla cui panchina è arrivato Claudio Ranieri. I reds non hanno ancora perso una partita ufficiale in stagione.

Atletico Madrid Liverpool: i precedenti

Ci sono quattro precedenti tra le due squadre in Champions League e il bilancio è completamente a favore della squadra spagnola, che ha raccolto due vittorie e due pareggi, per un totale di reti complessive favorevole 6-4 per i Colchoneros.
Le due squadre si sono affrontate nei raggruppamenti dell’edizione 2008/09, con doppio pareggio 1-1, e negli ottavi di finale ad eliminazione diretta dell’edizione 2019/20, quella che vedeva la squadra di Klopp campione in carica, e le partite finirono entrambe col punteggio di 1-0 per la squadra di casa nei regolamentari, ma ai supplementari della partita di ritorno l’Atletico si impose col punteggio di 2-3.

Atletico Madrid Liverpool: il pronostico

I bookmakers danno per favoriti gli ospiti, con la vittoria esterna quotata a circa 2.30 a fronte delle quote più alte degli altri due esiti: il pareggio e la vittoria dell’Atletico Madrid vengono dati vicini, con quota intorno a 3.30. Consigliamo anche noi la giocata sull’esito 2 in Atletico Madrid Liverpool perché riteniamo il Liverpool in uno stato di forma complessivo nettamente superiore all’Atletico, anche se la squadra di Simeone ha di fatto riposato e si è potuta allenare meglio nei giorni scorsi.

Le probabili formazioni

ATLETICO MADRID (3-5-2): Oblak; Savic, Giménez, Hermoso; Trippier, Llorente, Koke, De Paul, Carrasco; Griezmann, Luís Suárez. Allenatore: Diego Simeone.
LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Matip, Van Dijk, Robertson; Henderson, Fabinho, N. Keita; Salah, Roberto Firmino, Manè. Allenatore: Jurgen Klopp.

Atletico Madrid Liverpool: dove vederla

Atletico Madrid Liverpool sarà visibile per gli abbonati Sky, e sarà trasmessa in diretta su Sky Sport Football (numero 203 del satellite) e Sky Sport (numero 254 del satellite). Essendo evento i cui diritti sono gestiti da Sky, la partita sarà visibile anche sulle app di streaming Sky Go (riservata agli abbonati al satellitare) sia su NOW, la piattaforma di solo streaming che, per quanto concerne lo Sport, prevede un abbonamento mensile da circa 15 Euro.

Non è prevista la trasmissione su Mediaset, né su Amazon Prime Video, che invece ha i diritti per alcune delle gare che si giocano al mercoledì, come quella dell’Inter per questa settimana. C’è invece la possibilità di vedere la partita Atletico Madrid Liverpool su Infinity+, la piattaforma di riproduzione in streaming multidispositivo (PC, Tablet, Smartphone, Smart TV) di contenuti di proprietà di Mediaset. In questo caso occorre registrarsi e sottoscrivere un abbonamento al costo di 7,99€ al mese.