Franco Gatti morto: età, Ricchi e Poveri, moglie, malattia, figlio morto

Figura importantissima del contesto musicale ed artistico italiano, è venuto a mancare Franco Gatti, voce e uno dei “frontman” della storica band Ricchi e Poveri. Da tempo il cantante genovese si era ritirato a vita privata anche a seguito di un lutto che aveva colpito la sua famiglia.

Franco Gatti morto: età, Ricchi e Poveri, moglie, malattia, figlio morto

Franco Gatti è venuto a mancare oggi 18 ottobre 2022, aveva compiuto da poco 80 anni, essendo nato a Genova, il 4 ottobre 1942.

Ha legato indissolubilmente il proprio nome alla band Ricchi e Poveri, fondata nel 1967. La band, nata come quartetto polifonico, formato da due voci maschili, ‘il baffo’ Franco Gatti e ‘il biondo’ Angelo Sotgiu, e due voci femminili, ‘la brunetta’ Angela Brambati e ‘la bionda’ Marina Occhiena, è divenuto un trio e poi alternativamente un duo.

La band, è dopo i Pooh, una delle più prolifiche e di successo della storia musicale italiana, con quasi 30 album pubblicati. Tra i pezzi più famosi degni di nota vanno menzionati  La prima cosa bellaChe saràSarà perché ti amoCome vorreiMamma Maria.

Con la band ha  rappresentato l’Italia all’Eurovision Song Contest nel 1978 e partecipato a 12 Festival di Sanremo, riuscendo a vincere nel 1985 con la canzone Se m’innamoro.

Nel 2016 Franco Gatti decide di lasciare la band, anche in virtù del lutto perpetuato nel 2013, quando il figlio Alessio venne a mancare a 22 anni, trovato morto nella sua casa di via Capolungo a Nervi, nel levante di Genova, ufficiosamente per cause legate a sostanze stupefacenti, parole che il cantante aveva sempre rigettato.

Nel 1990 aveva sposato Stefania Picasso, con la quale è stato sposato per oltre trent’anni e dalla quale ha avuto due figli: Alessio e Federica, quest’ultima nata proprio nel 1990 oggi studentessa di giurisprudenza.

Nel 2020 Franco Gatti aveva comunque accettato di far parte alla storia reunion della band.

Franco Gatti