Milan Napoli è il secondo ed ultimo posticipo della domenica della diciottesima giornata del Campionato di Serie A 2021/22. La massima serie compie lo sprint finale verso la chiusura del girone di andata con altre due giornate prima delle feste di Natale. Entrambe le squadre sono in difficoltà per i numerosi infortuni e hanno perso colpi nelle settimane scorse. Scopriamo qualcosa in più sulla sfida in quest’articolo.

Milan Napoli: COME ARRIVANO ALLA GARA

Le due squadre si sfidano il 19 Dicembre 2021 alle ore 20.45 allo Stadio Giuseppe Mezza in San Siro, a Milano, nell’impianto che ospita tradizionalmente le gare di casa. La gara sarà diretta dall’arbitro signor Massa, coadiuvato dagli assistenti signori Meli e Bindoni e dal quarto uomo Rapuano. Al VAR ci sarà l’arbitro Di Paolo, mentre l’Avar sarà il signor De Meo.

Il Milan ha al momento 39 punti in classifica: è secondo con 12 vittorie, 3 pareggi e 2 sconfitte. Arriva dal pareggio esterno contro l’Udinese, punteggio di 1-1, che ha fatto riaffiorare qualche problema temporaneamente sopito dopo le due vittorie consecutive contro Genoa e Salernitana.

L’avventura in Champions League è invece finita male: i rossoneri hanno chiuso al quarto posto un girone in cui hanno raccolto solo quattro punti. Uno score che li ha condannati all’eliminazione da ogni competizione europea, ma che paradossalmente proprio per questo potrebbe favorire la corsa della squadra in campionato.

Il Napoli ha al momento 36 punti in classifica: è quarto con 11 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte, L’ultima di queste è arrivata proprio nello scorso turno, uno 0-1 interno contro l’Empoli, con la formazione di Spalletti decimata dagli infortuni e che arriva quindi da due sconfitte interne consecutive, la precedente contro l’Atalanta.. Va da sé che una terza sconfitta consecutiva costituirebbe una botta pesante alle ambizioni di lotta per le primissime posizioni in classifica.

Il Napoli è comunque riuscito a superare il girone di Europa League vincendo 3-2 giovedì sera contro il Leicester. Essendo arrivato secondo, giocherà il turno dei sedicesimi contro una delle retrocesse dalla Champions League: sarà il Barcelona.

Milan Napoli: PRONOSTICO E QUOTE

Pronostico leggermente sbilanciato a favore dei padroni di casa, che sono i favoriti di questa partita per i bookmakers. La vittoria del Milan è quotata a circa 2.25, mentre i risultati favorevoli al Napoli hanno quote più alte. Il pareggio è dato a 3.50, mentre la vittoria esterna paga 3.00.

Noi crediamo in una partita in cui le difficoltà recenti delle difese delle due formazioni torneranno ad emergere. Guardiamo per questo con interesse alle quote di due esiti: l’OVER 2.5 paga 1.82 volte la posta in gioco in caso di vincita. Un Milan Napoli con entrambe le squadre a segno, e quindi la giocata sull’esito GOAL/GOAL, frutta un moltiplicatore da 1.62.

Milan Napoli: LE PROBABILI FORMAZIONI

Pioli con scelte tendenzialmente ancora obbligate in difesa: sarà Florenzi a giocare a destra con Tomori e Romagnoli al centro. A centrocampo la coppia sarà formata da Tonali e Kessié. Obbligata anche la trequarti, dove Rebic e Leao sono ancora fuori. Giocheranno Diaz e Saelemaekers, con Krunic a fare la spola col centrocampo. La punta sarà Ibrahimovic, Giroud ancora fuori.

Nel Napoli sono recuperati Mario Rui e Juan Jesus da piccoli acciacchi che gli hanno fatto saltare alcuni allenamenti, saranno in campo. A centrocampo dovrebbero rivedersi Anguissa e Zielinski, e dovrebbero agire ai lati di Demme. Davanti spazio ancora per Mertens, sostenuto da Politano ed Elmas. Pronti a subentrare Lozano e Ounas.

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Florenzi, Tomori, Romagnoli, Theo Hernandez; Tonali, Kessie; Saelemaekers, Brahim Diaz, Krunic; Ibrahimovic. Allenatore: Stefano Pioli.

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui; Anguissa, Demme; Politano, Zielinski, Elmas; Mertens. Allenatore: Luciano Spalletti.

Milan Napoli: DOVE VEDERLA

Milan Napoli sarà visibile su DAZN: l’emittente che trasmette in streaming eventi sportivi detiene l’esclusiva di tutte le partite della Serie A 2021/22. DAZN è visibile su PC, Smart Tv, Smartphone e Tablet e serve un abbonamento mensile per vedere la partita. DAZN consente però di interrompere l’abbonamento senza penali in qualsiasi momento e ha previsto diverse promozioni per la stagione che sta per iniziare.

Seguici anche su Google News al seguente link: Leggera su Gnews