Roberto Bolle è uno degli ospiti designati a prendere parte al format televisivo Che Tempo che Fa, condotto da Fabio Fazio. Celebre ballerino e personaggio televisivo, attualmente l’artista piemontese è uno dei più famosi rappresentanti del ballo nel nostro paese, nonchè uno dei più apprezzati al mondo.

Roberto Bolle: età, fidanzato, malattia, carriera

Roberto Bolle è nato a  Casale Monferrato (provincia di Alessandria) il 26 Marzo del 1975, anche se è cresciuto a Trino, piccolo comune in provincia di Vercelli. Da piccolissimo la madre Mariuccia nota una predisposizione al ballo e ne incentiva la passione.

A soli sei anni prende parte ad una prima scuola di ballo a Vercelli, a dodici entra alla scuola di ballo dell’Accademia Teatro alla Scala. Nel 1990 viene notato da Rudolf Nureyev, che lo sceglie per interpretare il ruolo di Tadzio nell’opera Morte a Venezia. Tuttavia la sua partecipazione non viene permessa in quanto troppo giovane.

A soli 21 anni diventa primo ballerino del corpo di ballo della Scala e da lì in avanti è un successo continuo, che lo porterà a calcare i palcoscenici di tutto il mondo in numerose esibizioni entrate nell’immaginario collettivo come  “La bella addormentata”, “Don Chisciotte”, “Cenerentola”, “Schiaccianoci” e tantissimi altri.

Nel 2003 diventa étoile del Teatro La Scala di Milano, nel 2008 ha tenuto il suo galà Roberto Bolle and friends sul sagrato del duomo di Milano e in Piazza del Plebiscito a Napoli.

E’ legato al  designer di moda olandese Daniel Lee che è anche stilista e direttore creativo del brand Bottega Veneta.

roberto bolle