Il Cagliari continua nella ricerca di rinforzi da regalare a Walter Mazzarri per uscire definitivamente dalla zona calda della classifica. Ora le attenzioni del DS Stefano Capozucca si sono concentrate su un centrocampista che possa dare qualità alla manovra sarda.

Il giocatore più vicino ai rossoblù è Daniele Baselli del Torino, in scadenza di contratto e ormai fuori da piani di Juric.

Cagliari-Baselli: la situazione

Torino e Cagliari stanno discutendo del passaggio in terra sarda di Daniele Baselli. I rossoblù hanno trovato già l’accordo con l’agente Giuseppe Riso per un contratto fino al 2024 con possibilità di rescissione in caso di retrocessione in Serie B da parte del Cagliari.

Quello che manca è l’accordo con i granata che lasceranno partire il giocatore appena troverà il suo sostituto visto che è partito già Rincon alla Sampdoria e il Torino non vuole rimanere scoperto a centrocampo. Sul giocatore c’è anche il Bologna che vigila la situazione. I granata a loro volta sono interessati a Nahitan Nandez anche lui centrocampista, ma sarà una trattativa che potrebbe arrivare anche alle battute finali del mercato viste le cifre in ballo.

Daniele Baselli: caratteristiche tecniche

Cresciuto nelle giovanili dell’Atalanta, Baselli veniva inquadrato inizialmente come regista anche se nel prosieguo della sua carriera ha ricoperto con buoni risultati tale ruolo. Il meglio di sè, però, lo ha dato come mezzala con grandi capacità di inserimento in zona gol. Quando è approdato al Torino i primi anni sono stati promettenti andando spesso anche in rete. Poi complici gli infortuni e qualche pausa di troppo il giocatore si è un po’ perso perdendo col passare del tempo il posto da titolare.

Con Mazzarri al Cagliari potrebbe avere gli stessi compiti che aveva Hamsik al Napoli e magari il giocatore potrebbe tornare ai fasti di un tempo con il tecnico toscano bravo a rigenerare giocatori che venivano dati per bolliti.

Seguici anche su Google News al seguente link: Leggera su Gnews