Real Madrid Barcelona è il posticipo serale della domenica della 29° giornata de La Liga, il massimo campionato spagnolo di calcio.

La partita è il grande clàsico del calcio spagnolo, così soprannominato perché mette di fronte le due squadre di maggiore tradizione e con più vittorie di trofei nazionali iberici.

I padroni di casa attendono di affrontare il Chelsea nei quarti di finale di Champions League. Gli ospiti giocheranno invece contro l’Eintracht Francoforte in quelli di Europa League.

Scopriamo qualcosa in più sulla partita in questo articolo.

Real Madrid Barcelona: COME ARRIVANO ALLA GARA

Le due squadre si sfidano il 20 Marzo 2022 alle ore 21 allo Stadio Santiago Bernabeu di Madrid, nell’impianto che tradizionalmente ospita le gare della formazione di casa.

Il Real Madrid è primo in classifica con 66 punti raccolti in 28 partite, frutto di venti vittorie, sei pareggi e sole due sconfitte. La squadra di Ancelotti ha trovato una continuità di risultati impressionante quest’anno.

Nelle ultime cinque partite in campionato ha raccolto quattro vittorie e un pareggio: l’ultima è un netto 0-3 sul campo del Maiorca.

Eliminata in Coppa del Re dall’Athletic Bilbao, ha invece eliminato il PSG agli ottavi di Champions League vincendo per 3-1 la gara di ritorno dopo aver perso per 1-0 l’andata a Parigi.

Il Barcelona è terzo in classifica e ha finora raccolto 51 punti nelle 27 partite disputate, frutto di quattordici vittorie vittorie, sei pareggi e quattro sconfitte.

La stagione dei blaugrana è cambiata con l’esonero di Koeman e l’arrivo di Xavi in panchina. Il ritorno in società di uno dei protagonisti del grande Barça di Guardiola ha riportato serenità, gioco e risultati.

Anche il mercato è stato importante: attacco rivoluzionato con gli acquisti di Aubameyang, Traoré e Ferràn Torres, dopo l’addio al calcio di Sergio Aguero.

Il Barcelona ha vinto le ultime quattro sfide di campionato: l’ultima contro l’Osasuna col punteggio di 4-0. Ha appena eliminato il Galatasaray negli ottavi di Europa League vincendo 1-2 in Turchia dopo aver pareggiato in casa.

Real Madrid Barcelona: PRONOSTICO E QUOTE

Pronostico dei bookmakers leggermente sbilanciato a favore dei padroni di casa: la vittoria interna è quotata infatti a 2.15, mentre il pareggio è dato a 3.50 e la vittoria esterna paga 3.0 volte la posta in gioco.

Il Clàsico è sempre una partita da tripla ma la grande distanza in classifica tra le due squadre e il fatto che il Barça abbia giocato giovedì sera in Turchia in Europa League sono fattori che orientano verso la vittoria dei blancos.

Che dalla propria hanno anche la seconda difesa del campionato. Per questo motivo proviamo a proporvi una giocata un po’ più azzardata del solito.

La quota dell’esito UNDER 2.5, ovvero un Real Madrid Barcelona con al massimo due reti sul tabellino, frutta un moltiplicatore da 2.20.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Real Madrid a ranghi completi, con Ancelotti che dovrebbe dare spazio ad Asensio e Vinicius Jr ai lati di Benzema. In difesa Alaba ormai schierato stabilmente da centrale.

Xavi deve rinunciare ancora ad Ansu Fati e Umtiti. Al centro della difesa è Eric Garcia a giocare accanto a Piqué. In avanti solito ballottaggio, anche in Real Madrid Barcelona, tra Dembelé e Adama Traoré.

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Vazquez, Nacho, Alaba, Mendy; Casemiro, Modric, Kroos: Asensio, Benzema, Vinicius. Allenatore: Carlo Ancelotti

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Dest, Eric Garcia, Piqué, Jordi Alba; Frenkie de Jong, Busquets, Pedri; Adama Traoré, Aubameyang, Ferran Torres. Allenatore: Xavi Hernandez

Real Madrid Barcelona: DOVE VEDERLA

Real Madrid Barcelona sarà visibile su DAZN: l’emittente che trasmette in streaming eventi sportivi detiene l’esclusiva di tutte le partite della Liga 2021/22.

DAZN è visibile su PC, Smart Tv, Smartphone e Tablet e serve un abbonamento mensile per vedere la partita.

DAZN consente però di interrompere l’abbonamento senza penali in qualsiasi momento e ha previsto diverse promozioni per la stagione che sta prendendo il via in queste settimane.

Seguici anche su Google News al seguente link: Leggera su Gnews