Sta per iniziare un nuovo weekend di Serie A. Il campionato sta per iniziare la sua volata finale con tante squadre ancora i lotta per un obiettivo, sia per lo scudetto che per la salvezza, passando per i piazzamenti in Champions League, Europa League e Conference League.

Si sono già giocati gli anticipi Sassuolo-Spezia (4-1) e Genoa-Torino (1-0).

Serie A: probabili formazioni

NAPOLI-UDINESE

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Osimhen, Insigne.

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Becao, Marì, Zeegelaar; Molina, Pereyra, Walace, Arslan, Udogie; Beto, Deulofeu.

 

INTER-FIORENTINA

INTER (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Bastoni; Dumfries, Barella, Calhanoglu, Vidal, Perisic; Dzeko, Lautaro Martinez.

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Odriozola, Milenkovic, Igor, Biraghi; Duncan, Torreira, Castrovilli; Ikoné, Piatek, Gonzalez.

 

CAGLIARI-MILAN

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Goldaniga, Lovato, Altare; Bellanova, Deiola, Grassi, Marin, Dalbert; Pavoletti, Joao Pedro.

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Tomori, Kalulu, Theo Hernandez; Bennacer, Tonali; Saelemaekers, Kessie, Leao; Giroud.

 

VENEZIA-SAMPDORIA

VENEZIA (4-3-3): Maenpaa; Ebuehi, Caldara, Ceccaroni, Haps; Crnigoj, Ampadu, Busio; Aramu, Henry, Okereke.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Falcone; Bereszynski, Yoshida, Ferrari, Murru; Candreva, Rincon, Thorsby; Sensi; Caputo, Quagliarella.

 

EMPOLI-VERONA

EMPOLI (4-3-2-1): Vicario; Stojanovic, Romagnoli, Luperto, Parisi; Zurkowski, Asllani, Bandinelli;  Henderson, Bajrami; Pinamonti.

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Casale, Günter, Coppola; Sutalo, Hongla, Tameze, Cancellieri; Barak, Caprari; Simeone.

JUVENTUS-SALERNITANA

JUVENTUS (4-4-2): Perin; Danilo, de Ligt, Rugani, Pellegrini; Cuadrado, Arthur, Rabiot, Bernardeschi; Dybala, Vlahovic.

SALERNITANA (4-2-3-1): Sepe; Mazzocchi, Dragusin, Fazio, Ranieri; L. Coulibaly, Radovanovic; Kastanos, Bonazzoli, Perotti; Djuric.

ROMA-LAZIO

ROMA (3-4-1-2): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Cristante, Sergio Oliveira, Zalewski; Mkhitaryan; Zaniolo, Abraham.

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Marusic, Luiz Felipe, Acerbi, Hysaj; Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Pedro.

 

BOLOGNA-ATALANTA

BOLOGNA (3-4-2-1): Skorupski; Soumaoro, Medel, Theate; De Silvestri, Svanberg, Schouten, Hickey; Orsolini, Soriano; Arnautovic.

ATALANTA (3-4-2-1): Musso; Djimsiti, Demiral, Palomino; Hateboer, de Roon, Freuler, Maehle; Pasalic, Malinovskyi; Muriel.

Serie A: il punto sulla giornata

Prosegue il testa a testa tra Inter, Napoli e Milan per lo scudetto. La formazione di Spalletti aprirà le danze ospitando l’Udinese. Subito dopo toccherà all’Inter che dovrà affrontare un impegno delicatissimo contro la Fiorentina.

Anche per il Milan si prospetta una difficile trasferta in quel di Cagliari contro la formazione di Mazzarri alla ricerca di punti per allontanarsi dalla zona calda della classifica.

Per la zona europea, la Juventus cercherà di mettersi alle spalle lo scivolone contro il Villarreal, affrontando la Salernitana.

Il clou della Serie A questo fine settimana sarà il derby Roma-Lazio con le squadre che vogliono mantenere il piazzamento in Europa League.

Nella parte bassa della classifica spicca la sfida del Penzo tra Venezia e Sampdoria. Lagunari e blucerchiati si daranno battaglia per cercare di evitare la retrocessione nella serie cadetta.

Sfida tranquilla tra Empoli e Verona con i toscani che vogliono tornare ad una vittoria che manca da troppo tempo.

A concludere il programma della 30a giornata di Serie A sarà Bologna-Atalanta con la formazione di Gasperini che vuole risalire la china in campionato.