Tosca è la cantante romana che nel 1996 ha vinto Sanremo in coppia con Ron grazie al brano “Vorrei incontrarti tra cent’anni”. Scopriamo come vive oggi, la sua carriera e la vita privata.

Tosca: chi è

Tiziana “Tosca” Donati, nota semplicemente come Tosca, è nata a Roma il 19 agosto 1967. La sua carriera artistica è cominciata quando è entrata nella piccola compagnia teatrale di Checco Durante ed è stata notata da Renzo Arbore che la introduce al piccolo schermo con Il caso Sanremo, insieme a Lino Banfi.

Nel 1989, ha cantato Carcere ‘e mare, colonna sonora del film Scugnizzi di Nanni Loy.

La cantante ha debuttato in modo ufficiale nel mondo della musica italiana nel 1992 quando ha esordito con il suo primo album Tosca.

La fama, tuttavia, è giunta quando ha vinto insieme a Ron il Festival di Sanremo nel 1996, con il brano Vorrei incontrarti fra cent’anni.

Nella sua splendida carriera ha duettato anche con Renato Zero, Lucio Dalla e Riccardo Cocciante.

Ha prestato la sua voce come doppiatrice di un film d’animazione “Anastasia Romanov” proprio alla principessa russa, personaggio principale del film.

Chi è il marito

L’artista è legata sentimentalmente al registra teatrale Massimo Venturiello che è il suo compagno da diverso tempo. I due hanno lavorato molte volte insieme, infatti tantissime delle opere teatrali a cui ha preso parte la cantante sono dirette dal compagno.

Tosca non ha figli, però è molto affezionata a Damiano, figlio di Venturiello, nato da un precedente matrimonio.

Malattia

Tosca all’età di sei anni è stata colpita da una tonsillite. La malattia tuttavia è stata trascurata e ha provocato delle gravi conseguenze.

La stessa Tosca ha raccontato che un giorno, quando era al Luna Park, ha sollevato il braccio per prendere un bastoncino di zucchero filato e il maglioncino che indossava si è alzato.

La madre si è accorta che la bambina aveva sulla schiena uno strano sfogo. Qualche giorno dopo i segni si sono estesi alle gambe e Tosca ha iniziato ad avere dei dolori molto forti.

“Non riuscivo quasi più a camminare”, ha rivelato raccontando di essere poi stata in ospedale per ben quattro mesi. La diagnosi era inimmaginabile: un grave reumatismo articolare acuto con eritema nodoso in fase avanzata, dovuto a una tonsillite mal curata. Grazie a una terapia con cortisone, aminocillina e un antibiotico tutto è andato per il meglio.