Federico Salvatore è morto: quanti anni aveva, malattia, moglie, figli, carriera

Federico Salvatore è venuto a mancare nelle scorse ore: l’artista, cantautore e arrangiatore di origine napoletana è infatti morto per probabili complicazioni mediche dovuto al recente stato di salute. L’esponente napoletano era divenuto molto popolare a partire dagli anni 90 per diverse opere sia di tipo satirico ma anche “di denuncia”.


Da non perdere:

    No feed items found.


Federico Salvatore è morto: quanti anni aveva, malattia, moglie, figli, carriera

Federico Salvatore era nato a Napoli il 17 settembre 1959, cresciuto in via Santa Teresa degli Scalzi, si lega alla musica da giovanissimo, decidendo di imparare a suonare la chitarra e di “sfondare” nel contesto musicale.

Dopo aver debuttato in diversi locali di Napoli, nei primi anni 90 vince il concorso BravoGrazie, un “lasciapassare” per la trasmissione televisiva “Maurizio Costanzo Show”  che gli garantirà la prima popolarità nazionale.

Rapidamente infatti si fa un nome come cantante satirico, intraprendendo personaggi iconici come il poco raffinato Salvatore ed il corrispettivo Federico, molto più snob, nei vari album di maggior successo come Azz… e il Mago di Azz, che conferisce una grande popolarità.

Federico Salvatore ha preso successivamente parte ad eventi come il Festivalbar arrivando anche a prendere parte al Festival di Sanremo dove nel 1996 si è classificato al tredicesimo con il pezzo Sulla porta.

Nel corso degli anni diventa un autore maggiormente impegnato dal punto di vista della denuncia sociale, e ciò lo ha reso meno “mainstream” ma allo stesso tempo più apprezzato dal punto di vista artistico.

Nell’ottobre del 2021 viene colpito da una emorragia celebrale che lo ha portato ad una lunga opera di riabilitazione.

Da anni era sposato con Flavia, dalla quale aveva avuto 4 figli, Paride, Yuri, Azzurra e Fabrizio.

Federico Salvatore

Leggi anche:

    No feed items found.