Giugliano ieri ha potuto festeggiare il ritorno in Serie C dopo 24 anni, anche se a dire il vero all’epoca esisteva la C 2 mentre adesso è direttamente C e quindi è come se fosse la prima volta.

La città è potuta esplodere nella gioia più sfrenata dopo la vittoria a Monterotondo dei propri beniamini per 3-0, grazie ad una tripletta dell’attaccante Ferrari.

Serata di vera passione

Pur essendo una giornata lavorativa molti tifosi fin dalle ore 15:00 hanno già affollato la centralissima Piazza Matteotti assistendo insieme alla vittoria del Giugliano.

Dopo la vittoria e col passar delle ore grazie ad un semplice passaparola migliaia di tifosi si sono riversati in Piazza fino ad attendere il ritorno dei Campioni, tra cori, canti, abbracci, tutta la passione e l’amore verso i colori della propria città.

Giugliano: l’arrivo della squadra

Il bus della squadra ha fatto il suo arrivo in Piazza intorno alle 23:00 ed in quel momento è scoppiato il vero tripudio di tutta la tifoseria.

Grandi e piccini hanno inneggiato cori per i propri beniamini capaci di riportare Giugliano in un palcoscenico che merita.

I calciatori e tutto lo staff fino alla dirigenza sono stati sommersi dalla coinvolgente passione dei tantissimi presenti, lacrime miste a sorrisi hanno fatto da cornice al passaggio di mister Ferraro e i suoi ragazzi capeggiati da capitan Poziello e dal presidente Mazzamauro.

Una bolgia senza precedenti, il tutto svoltosi nel massimo rispetto di tutti e con grande civiltà, fattore che dovrebbe far riflettere le Istituzioni, perchè è stata la prova che se in questa città ci si mette passione e organizzazione tutti si sentono coinvolti portando in alto il nome di Giugliano.

 

Far sentire questo popolo meno abbandonato può essere il rilancio e probabilmente la spinta è arrivata proprio dalla squadra di calcio.

La festa continua

Quella di ieri è stato comunque solo un antipasto di quella che sarà la vera festa. Domenica si comincerà dallo stadio dove la Curva Liternum ha già fatto sapere che metterà in mostra una coreografia di altissimo livello e quindi invita tutta la città a gremire il settore Distinti per collaborare, ma sicuramente il De Cristofaro sarà pieno in ogni ordine di posto, perchè la prevendita dei biglietti sta procedendo a ritmi elevatissimi.

Dopo la gara la squadra dovrebbe girare per le strade della città su di un bus scoperto e probabilmente (ma questo al momento è solo un auspicio) si potrebbe festeggiare di nuovo tutti insieme questa volta con l’allestimento di un palco in una delle piazze giuglianesi.

Ancora una volta la Redazione di Leggera.cloud si congratula con il Giugliano 1928 per la promozione e sarà fiera di poter raccontare il prossimo anno anche la Serie C!