Torino Roma è l’unico anticipo del venerdì dell’ultima giornata del campionato di Serie A 2021/22. La gara è stata anticipata per consentire il massimo recupero possibile alla Roma finalista di Conference League.

La partita è comunque importante per i giallorossi che si garantirebbero l’accesso all’Europa League del prossimo anno con una vittoria. Accesso che arriverebbe però anche se vincessero la Conference League, liberando un posto in Europa League per un’altra italiana.

Scopriamo qualcosa in più sulla partita in quest’articolo.

Torino Roma: COME ARRIVANO ALLA GARA

Le due squadre si sfidano il 20 Maggio 2022 alle ore 20.45 allo Stadio Grande Torino di Torino, denominazione dedicata alla squadra granata tragicamente scomparsa nel 1949 dello stadio Olimpico, impianto che ospita tradizionalmente le gare di casa.

Nel momento in cui scriviamo l’articolo non sono ancora note le designazioni arbitrali della sfida.

Il Torino è decimo in classifica con 50 punti conquistati in 37 partite, frutto di tredici vittorie, undici pareggi e tredici sconfitte. Arriva dalla vittoria ottenuta fuori casa contro l’Hellas Verona col punteggio di 0-1.  Nelle ultime otto partite ha perso solo nella sfida interna contro il Napoli.

Con ogni probabilità la squadra granata chiuderà la stagione con la quinta difesa del campionato, alle spalle della top 4. Un segnale molto incoraggiante in vista della prossima stagione che potrebbe vedere il Toro tornare a competere per un piazzamento in Europa.

La Roma occupa la sesta posizione in classifica con 60 punti raccolti in 37 partite, frutto di diciassette vittorie, nove pareggi e undici sconfitte.

Nell’ultimo periodo ha nettamente concentrato le forze sull’Europa League: non vince in campionato da sei partite, e quindi dalla gara interna contro la Salernitana dello scorso 10 aprile. Nell’ultima partita ha impattato 1-1 contro il Venezia già retrocesso.

La sensazione è che la formazione di Mourinho punti a vincere la Conference League per chiudere con un trofeo questa stagione che in campionato si è rivelata parzialmente deludente. Non escluso quindi un ampio turnover.

Torino Roma: PRONOSTICO E QUOTE

Pronostico che vede leggermente favoriti gli ospiti, almeno secondo i bookmakers. La vittoria dei giallorossi è quotata a 2.0, mentre i risultati favorevoli ai granata hanno quote leggermente più alte.

Il pareggio è dato a 3.75 mentre la vittoria interna paga una quota da 3.50. Un segnale che la partita viene ritenuta tutto sommato equilibrata e che i risultati favorevoli al Toro vengono considerati quasi ugualmente probabili.

Crediamo che la concentrazione degli uomini di Mourinho sia tutta sulla Conference League e puntiamo su un risultato favorevole ai granata in Torino Roma. Consigliamo comunque una giocata prudente sulla doppia chance 1x che frutta in caso di vincita un moltiplicatore da 1.70.

Torino Roma: LE PROBABILI FORMAZIONI

Juric continuerà a dare fiducia a Zima al posto di Bremer, ancora non recuperato. Sulle fasce ci saranno Ansaldi e Aina. Davanti non si dovrebbe vedere Brekalo che ha annunciato l’addio: ci saranno Seck e Praet alle spalle di Belotti.

Mourinho farà qualche cambio: out Smalling con la speranza di recuperarlo per la finale, ci sarà Kumbulla al suo posto. Davanti Shomurodov dentro a dare fiato alle prime scelte, così come Veretout a centrocampo. Confermato Zalewski sull’out sinistro.

TORINO (3-4-2-1): Berisha; Izzo, Zima, Rodriguez; Aina, Lukic, Mandragora, Ansaldi; Praet, Seck; Belotti. Allenatore: Ivan Juric

ROMA (3-4-1-2): Rui Patricio; Mancini, Ibanez, Kumbulla; Karsdorp, Veretout, Cristante, Zalewski; Pellegrini; Shomurodov, Abraham. Allenatore: José Mourinho

Torino Roma: DOVE VEDERLA

Torino Roma sarà visibile su DAZN: l’emittente che trasmette in streaming eventi sportivi detiene l’esclusiva di tutte le partite della Serie A 2021/22.

DAZN è visibile su PC, Smart Tv, Smartphone e Tablet e serve un abbonamento mensile per vedere la partita.

DAZN consente però di interrompere l’abbonamento senza penali in qualsiasi momento e ha previsto diverse promozioni per la stagione che sta per iniziare.

Seguici anche su Google News al seguente link: Leggera su Gnews