Fa parte della psicologia umana provare un interesse, per alcuni difficile da giustificare e “controllare” nei riguardi delle personalità famose, al punto che esistono diversi termini oltre al più tradizionale gossip per evidenziare i dettagli di ogni curiosità legata a personalità associate al mondo dello spettacolo.

Questa curiosità è diventata quasi “morbosità” soprattutto grazie alla diffusione dei social media che ancora più rispetto al passato.

Paola Barale non sfugge a questa curiosità diffusa e generica: l’ex valletta, a lungo showgirl di successo e popolarità, saltuariamente anche attrice e più di recente opinionista e conduttrice.

Sai dove vive Paola Barale? Un posto incantevole

L’appartamento milanese di Paola Barale è stato “ufficializzato” al grande pubblico attraverso i social diversi mesi fa: si tratta di un appartamento che si affaccia sul centro della città, che è dominato da una grande superficie luminosa, mentre l’ambiente è contraddistinto da luci stroboscopiche.

Nonostante il “disordine” che sembra essere percepibile anche dalle foto (diffuse negli ultimi mesi del 2021), le fotografie evidenziano uno stile decisamente minimal che sembra correlabile a quello della showgirl e conduttrice televisiva nata nel 1967.

paola barale

Carriera e biografia

Paola Barale ha iniziato ad avvicinarsi al mondo dello spettacolo quasi per caso: durante gli anni 80 infatti molti la associarono nell’aspetto alla cantante Madonna.

Di li a poco inizierà, a partire dalla seconda metà degli anni 80 a partecipare come valletta a diversi programmi come la Ruota della Fortuna e Buona Domenica.

Piuttosto conosciuta la vita sentimentale della bionda conduttrice: dopo aver sposato il conduttore Marco Bellavia, è stata legata a lungo con Gianni Sperti. L’ultima relazione ufficiale è stata quella con Raz Degan, che è durata oltre 10 anni: i due non si sono mai sposati per volontà di lui, e la coppia si è separata nel 2015.

Attiva anche dal punto di vista pubblicitario, avendo spesso agito come testimonial per prodotti di bellezza.

Indice dei contenuti