Si riprende e si riprende alla grandissima! Dopo esserci lasciati con il derby, un piacevole Napoli-Verona e Juventus-Fiorentina, ora ci attendono subuto altri tre big match da tripla!

Subito domani pomeriggio con Lazio-Juventus e poi in serata l’anticipo di Fiorentina-Milan. Si chiude poi con il botto finale di Inter-Napoli. Fremono i tifosi per il discorso scudetto e i fanta-allenatori fra infortuni e possibili scelte di turnover.

Come sempre pronta la nostra rubrica: 3 x 4 dei consigli del fantacalcio. Si parteeeeeeee

Consigli fantacalcio: portieri

Chi schierare

Musso

Il portiere atalantino si troverà davanti uno Spezia che per ora è piuttosto scialbo, specie in fase realizzativa. Per noi è un Sì ad occhi chiusi!

Consigli

Con tutto il bene che vogliamo al Cagliari, non ci pare che i sardi sprizzino finora di qualità offensive taglienti. Motivo per cui il buon Consigli è un consiglio più che sicuro. Magari ci scappa anche un bunus su penalty, chi lo sa…

Milinkovic-Savic

Fresco di qualificazione ai mondiali 2022 insieme al fratello, Milinkovic si sta ritagliando sempre più considerazione fra i fanta-allenatori, anche per la serranda del Torino. Non vi garantiamo uno 0 goal subiti, ma non vediamo rischi maggiori di un under inTorino-Udinese

Chi evitare

Cragno

Da poco è entrato nella storia del Cagliari, come il portiere che ha subito più goal nel Cagliari. Seppur bravo tecnicamente, Cragno paga le noie della propria difesa. Decisamente meglio evitare in casa del Sassuolo.

Provedel

Andare a Bergamo è sempre un guaio. Se l’Atalanta alza i giri del motore, poche reggono. Perché dovete vivere sperando che Provedel non collezioni goal nella propria porta? Lasciatelo in panchina.

Vicario

Andare a Verona di questi tempi significa farsi il segno della croce. L’Empoli potrebbe raccogliere i cocci nella propria rete e non vediamo in Vicario un baluardo irresistibile.

Consigli fantacalcio difensori

Chi schierare

Theate

Che questo difensore ci piaccia, ve lo abbiamo già detto più volte. Grinta, tecnica e soprattutto un giretto in zoan goal che ogni tanto non guasta mai. Potrebbe essere il marcatore a sorpresa di Bologna-Venezia.

Cambiaso

In un Genoa che esordirà con tutto l’entusiamo che porterà Sheva, ci viene voglia di indicarvi un nome: Cambiaso. Magari ve lo ritroverete uomo assist o addiritura in rete contro una Roma che ha perso la bussola.

Bremer

Uomo di mercato e vorremmo ben dire, con le prestazioni che sta offrendo. Secondo noi Bremer può essere l’uomo giusto al momento giusto. Garantisce voto e magari anche un +3!

Chi evitare

Igor

Magari la Fiorentina vince e Igor prende un voto da 6,5 o 7, ma così a impressione ci sembra impensabile. Vedersela con Ibrahimovic o Giroud che sia non è così facile. Meglio evitare rischi gialli o peggio.

Hristov

Lo Spezia va in case della Dea e i bergamaschi di regali ne fanno pochi. Per di più Hristov non è abituato a giocare titolare. Se la vedrà con Zapata. Secondo noi, sia lui che Erlic è meglio risparmiarli per momenti migliori.

Marchizza

Il giocatore dell’Empoli, se non siete in emergenza difensiva, meglio evitarlo. Se la vedrà con Faraoni e Barak. A voi non sembra già abbastanza? Oltretutto in zona goal non s’è fatto quasi mai vedere e piuttosto ha collezionato gialli e prestazioni scadenti.

Consigli fantacalcio centrocampisti

Chi schierare

Barak

Ormai è tornato il Barak di Udine, anzi forse ancora più forte. Sta fornendo prestazioni ottime, condite da rigori e assist. Con l’Empoli più ripetersi e noi vi diciamo di non perdere l’occasione. Da mettere nel classico, ma anche in mantra come T!

Frattesi

Ancora lui, ancora Frattesi. Sì, perché questo ragazzo dalla Juventus in poi sembra aver trovato la via del goal facile. Potrebbe ripetersi anche contro il Cagliari. Perché perdere un momento così? Scelta che vale per mantra nel 3-4-3 e 3-5-2 e nel classico.

Soriano

Di certo il Venezia arriva da un gran momento non c’è dubbio. Però a sensazione Soriano presto o tardi tornerà al goal. Che sia questa la voltas buona? Anche se è una scelta rischiosa, noi vi diciamo di farla. Più nel classico che nel mantra, però…

Chi evitare

Sturaro

Vero che c’è Sheva, grande atmosfera e magari primi punti importanti, però non è che arriva la prima squadra che capita. Arriva la Roma di Mourinho. Decisamente fra tutti i rossoblù Sturaro ci sembra quello che finora ha reso poco. Non vediamo motivo particolare per schierarlo.

Linetty

Linetty gioca in un ruolo a lui più gradito e più avanzato, ma a parte qualche colpaccio non è più quello della Sampdoria. Non sarà facile l’ostacolo Udinese per il Torino. Il fatto che in mantra sia un C puro ci induce a non prenderlo in considerazione.

Ekdal

Il centrocampista blucerchiato non sta certo rendendo come al tempo di Ranieri. Probabilmente paga anche le prestazioni corali di tutta la Doria. Sinceramente consigliarvelo, anche se a Salerno, non ci viene così istintivo. Se avete giocatori più offensivi, optate per altri nomi.

Consigli fantacalcio attaccanti

Chi schierare

Beto

Il brasiliano sembra aver preso continuità In coppia con Deulofeu si trova a meraviglia e soprattutto fa quello per cui è pagato: il goal. Vero che il Torino ha dei be difensori, ma la sensazione è che Beto possa ancora mettere il suo nome sul cartellino. A proposito 4 goal in 10 partite per uno che non è partito titolare…

Simy

Il super gigante nigeriano, che un po’ tutti quelli che ci hanno messo 20 o 15 milioni, ancora non s’è fatto apprezzare. Arriva la Sampdoria di D’Aversa all’Arechi. Non proprio una corazzata della difesa. Simy potrebbe regalarvi la sua prima doppietta. Per noi è un Sì!

Caprari

L’asso fantasioso di Tudor sta attraversando un periodo eccezionale. Vero che non segna con continuità, ma nemmeno sta giocando a livelli bassi. Sembra sereno e ha trovato la sua collocazione in campo. Può battere la punizione, servire l’assist o regalarsi un goal. Vero che tutti metteranno Simeone, che visto il periodo TOP è scontato, ma secondo noi Caprari lascerà il segno.

Chi evitare

Pandev

11 partite, un’ammonizione e 0 goal. Un po’ troppo poco per convincersi che il più ch trentenne possa incidere in Genoa-Roma. No, decisamente NO, soprattutto in mantra.

Nzola

Stesso quadretto: 9 partite disputate e 0 goal. Per uno che lo scorso anno ha fatto la fortuna dei fanta-allenatori, se lo sapevi azzeccare, direi anche NO. Non è lo stesso dello scorso anno!

Di Francesco

In realtà non sta facendo malissimo il figlio di Eusebio. Solo che va a Verona, con una squadra che fatica a segnare e contro una squadra che sa marcare stretto l’attaccante. Potrebbe essere anche che esce fuori con il colpaccio dei 3 punti (goal segnato), però come A nel classico non ci convince.

Seguici anche su Google News al seguente link: Leggera su Gnews!