Capita a tutti di avere dei vuoi di memoria, e ad nessuno piace dimenticare un oggetto importante, o una ricorrenza particolare, ma ciò non è nulla a confronto a quanto accade ad un uomo tedesco che da anni deve fronteggiare una particolarissima condizione che lo ha reso suo malgrado noto anche ai media: Daniel Schmidt infatti non è più dotato di memoria a lungo termine da alcuni con tutte le conseguenze del caso.

Incidente e perde la memoria ogni 6 ore

La condizione dell’uomo è del tutto particolare, ed è stata causata da un incidente stradale che sei anni fa ha cambiato la sua vita per sempre: Daniel è stato vittima assieme ad altre persone di un violento impatto tra auto ed è stato proprio lui ad aver avuto la peggio, visto che a seguito dell’incidente l’uomo ha dovuto seguire lunghe sedute di riabilitazione fisica e mentale, dove ha gradualmente ricominciato a parlare e camminare correttamente.

Terminato questo periodo tuttavia continuava a soffrire di perdite di memoria, e da allora questa condizione non è cambiata: Daniel Schmidt infatti ricorda solo quanto accaduto 6 ore prima, dimenticandosi quindi di tutto ciò che successo precedentemente, fattore che tuttora condiziona la vita dell’uomo, che è obbligato a scrivere ogni cosa accaduta poche ore prima.

Come vive

Nonostante questa sorta di particolare disabilità, la vita di Daniel è andata avanti e non ha compromesso in modo indelebile i rapporti sociali: dopo aver chiuso il rapporto con la vecchia compagna, a causa dell’incidente, Daniel ha conosciuto una nuova ragazza e con lei ha instaurato un rapporto che dura tutt’ora e che gli ha dato un figlio.

Anche con le difficoltà ed i momenti non facili, l’uomo è riuscito comunque ad avere una vita degna di essere vissuta anche se c’è il rimpianto di non riuscire a ricordare le fasi più importanti della vita del figlio.

memoria