Loroscopo di Barbanera sopraggiunge con grande puntualità e precisione anche per la giornata di domani, sabato 20 novembre 2021, che anticipa il terzo weekend del mese.

Oroscopo Barbanera: le previsioni per domani 20 novembre 2021

Ariete – Sensazioni molto positive sul lavoro ma non siate eccessivamente ottimisti: qualcosa andrà probabilmente non come ve lo aspettate ma sarà una giornata positiva.

Toro –  Non fate pesare troppo le vostre scelte sugli altri, anzi cercate di capire quando questa eventualità sta per accadere.

Gemelli – Dissidi in vista, sopratutto relativi alla sfera privata. Sarete pronti a creare zizzania, senza una reale motivazione, perciò valutate bene se ne vale la pena.

Cancro – Sistemate prima della fine del mese qualche piccolo problema economico/burocratico. Le scadenze non sono vicinissime, però meglio anticiparsi.

Leone – Il lavoro può aspettare, i problemi personali e le insicurezze derivate decisamente no. Chiedete il supporto che vi serve, senza avere paura di apparire fuori luogo.

Vergine – Momento florido dal punto di vista delle idee, meno da quello della salute fisica. Avete chiesto troppo al vostro corpo ed ora ne pagate “lo scotto”.

Bilancia – Occhio ai piccoli imprevisti che possono presentare problematiche nascoste fin da subito. Occupatevene prima che sia troppo tardi.

Scorpione – Buono il momento attuale, vi sentite ricchi di energia positiva e questo trend continuerà almeno fino a lunedì.

Sagittario – Ottime notizie dal fronte sentimentale: i single godranno di attrattiva maggiore mentre gli impegnati riacquisiranno un  po’ di verve perduta.

Capricorno – Tante cose da fare ma poco tempo. Fortunatamente siete attrezzati e riuscite ad essere multitasking. Mangiate a sufficienza però.

Acquario – La cattiva gestione delle risorse di qualcuno influirà sul vostro umore. Non prendetevela troppo, probabilmente non ne vale la pena.

Pesci – Qualche piccolo “scontro” verbale non deve essere per forza aggirato, ma può essere contrastato senza particolari problemi.

Seguici anche su Google News al seguente link: Leggera su Gnews