L’Afragolese finalmente riavrà il suo stadio, dopo tanto temporeggiare sono partiti i lavori di restyling al Moccia, casa della squadra di calcio.

Afragolese: partiti i lavori al Moccia

L’Afragolese calcio dopo tanto pellegrinare sui campi limitrofi tra Volla e Cardito su tutti, tra qualche mese riavrà il suo stadio.

Sono infatti iniziati i lavori al Moccia come da tempo auspicato dalla società facente capo a Raffaele Niutta.

Lo stadio subirà un forte stravolgimento partendo dal terreno di gioco che sarà in erba sintetica, fino ad arrivare agli spogliatoi ed alle tribune.

Un fiore all’occhiello dunque per una città che l’anno prossimo punterà a lottare per la promozione tra i professionisti, ma anche un premio alla costante dedizione dell’attuale società, che tra miriadi di problematiche ha portato e sta portando la squadra di calcio ai livelli che merita.

Grazie ai colleghi di Sportycom in basso potrete trovare anche il video dell’inizio dei lavori.

Niutta intanto lavora per il futuro

La notizia dell’inizio del restyling del Moccia sicuramente avrà reso felice il presidente Niutta, che in vista della prossima stagione sta potenziando ulteriormente l’assetto societario con l’ingresso in società di nuovi partner e di nuovi sponsor.

Tutto lascia presagire per l’Afragolese un futuro sempre più radioso con vista sulla Serie C.