Milan-Sampdoria: probabili formazioni, pronostico, dove vederla

Milan-Sampdoria. La sfida di San Siro serve più al Milan che alla Sampdoria che è matematicamente retrocessa da settimane. La formazione di Pioli dopo l’eliminazione in Champions League deve recuperare quattro punti dal quarto posto in tre partite, impresa ardua visto che quelle davanti devono rallentare e i rossoneri vincerle tutte.

Milan-Sampdoria: come arrivano alla gara

Sfumato il sogno Champions, al Milan resta soltanto il quarto posto per tornare a giocare la competizione l’anno prossimo. Attualmente i punti di distacco dalla Lazio che occupa l’ultima posizione utile è di quattro punti. Inoltre bisognerà vedere cosa accadrà alla Juve con i processi in atto.

I fatti però dicono che i rossoneri devono vincere le ultime tre partite che rimangono alla fine del campionato e le squadre che stanno sopra devono rallentare. Per provarci serve un inversione di tendenza al livello di gioco.

Per la Sampdoria il calcio giocato ormai è passato tutto in secondo piano. I blucerchiati attendono la fine della stagione per iniziare un’altra battaglia: quella di evitare il fallimento e la scomparsa dal calcio italiano. I ragazzi di Stankovic proveranno ugualmente a finire la stagione in maniera dignitosa.

Milan-Sampdoria: pronostico e quote

Sui pronostici c’è poco da dire. C’è una differenza enorme tra le due squadre. la vittoria del Milan viene data a 1.21 mentre quella della Sampdoria addirittura a 14. Il pareggio si ferma ad una quota di 6.90.

Difficile capire se ci sarà una goleada anche perchè i blucerchiati cercheranno di limitare i danni.

Milan-Sampdoria: probabili formazioni

Pioli farà a meno del solito Benaccer che può considerare chiusa la stagione. Modulo di partenza sarà il 4-2-3-1, con Saelemaekers in vantaggio su Messias per completare con Diaz e Leao la linea dei trequartisti che agiranno alle spalle della punta centrale Giroud. In mezzo al campo ancora Krunic al fianco di Tonali, mentre al centro della difesa potrebbe rivedersi Kjaer al fianco di Tomori. Terzini Calabria ed Hernandez.

Stankovic, si affiderà al 3-5-2, con Gabbiadini e Quagliarella a comporre la coppia d’attacco. In mezzo al campo Winks, Rincon e Djuricic con Zanoli e Augello sulle corsie esterne, mentre la linea difensiva sarà formata da Gunter, Nuytinck e Amione. Tra i pali Ravaglia.

Le probabili formazioni:

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kjaer, Tomori, Hernandez; Krunic, Tonali; Saelemaekers, Diaz, Leao; Giroud. All. Pioli
SAMPDORIA (3-5-2): Ravaglia; Gunter, Nuytinck, Amione; Zanoli, Winks, Rincon, Djuricic, Augello; Gabbiadini, Quagliarella. All. Stankovic

Milan-Sampdoria: dove vederla

La partita Milan-Sampdoria, sarà trasmessa in diretta su DAZN e Sky.