L’Afragolese fin qui allestita dal presidente Niutta e dalla dirigenza può già essere considerata una signora squadra, ma sembra proprio che voglia diventare una corazzata pronta a dare l’assalto alla promozione. Questo almeno secondo fonti raccolte dalla nostra redazione.

Afragolese: pronto l’affondo per altri colpi da 90

Secondo quanto abbiamo raccolto la campagna acquisti dell’Afragolese non è affatto finita, anzi, si proverà fino all’ultimo di inserire altri calciatori in rosa, parliamo di calciatori capaci di esperienza e di fare una grande differenza nel campionato di Serie D.

Il presidente Niutta dopo gli attestati di stima ricevuti dalla piazza )uno striscione in suo onore e i fiori per la sua signora), si è ancor di più caricato (se mai ce ne fosse stato bisogno) e vuole regalare ai propri tifosi degli ultimi scoppiettanti acquisti.

Potrebbe arrivare a breve un difensore centrale di assoluta esperienza, che ha una carriera formidabile disputata per lo più nelle serie superiori, ma non dovrebbe essere l’unico acquisto del presidente.

Infatti si sta trattando anche per un attaccante anch’egli di un’esperienza incredibile nelle serie maggiori, che in coppia con Longo diventerebbe l’incubo delle difese avversarie.

Sia chiaro che queste sono trattative molto complicate sia per l’esborso economico che richiedono sia per le tantissime società che vorrebbero assicurarsi questi calciatori, ma l’Afragolese ha tutta l’intenzione di bruciare la concorrenza e di portarle al termine.

Ci vorranno ancora giorni di duro lavoro e di grandi sacrifici, ma i tifosi afragolesi devono sapere che la società è pronta a fare l’impossibile per arrivare a mettere nero su bianco con questi campioni, ma bisogna anche capire che il calciomercato ha regole strane come dimostrato dalla vicenda Barone e tutto può sempre accadere.

Ciò che conta è credere nell’operato del presidente e dei suoi collaboratori.