Michael Kayode: chi è il nuovo gioiellino della Fiorentina

L’esordio stagionale della Fiorentina sul campo del Genoa, match terminato con un sonante 1-4 per la compagine gigliata ha evidenziato da subito la grande performance del giovane Micheal Kayode, giovane talento italiano di origine nigeriana che nella sua prima partita tra i “grandi” è riuscito a cavarsela egregiamente in un impatto non banale.

Michael Kayode: chi è il nuovo gioiellino della Fiorentina

Michael Kayode, nato nel 2004  Borgomanero, in provincia di Novara, il 10 luglio, di ruolo terzino destro ma capace di giocare su tutti i ruoli della difesa, ha origini nigeriane.

Ha iniziato a giocare a calcio in tantissimi ruoli, prevalentemente terzino e addirittura ala, e dal passaggio al  Gozzano in Serie D il passo è stato breve: ha fatto parte delle selezioni giovanili della Juventus ma la società bianconera non pare aver creduto fino in fondo in lui.

Chiuso da Dodò e Venuti in viola, è stato provato da Italiano, allenatore della Fiorentina anche a sinistra, e grazie ad una prestazione maiuscola molti hanno scoperto questo giovane talento, che in realtà si era già recentemente disimpegnato molto bene con la nazionale italiana Under 19.

Kayode