Bodo Glimt Roma è la terza gara del girone C della Europa Conference League 2021/22 per entrambe le formazioni. La Roma, come forse era immaginabile, sta dominando il girone e la doppia sfida contro i norvegesi nei prossimi quindici giorni potrebbe chiudere con un poco di anticipo la questione. Partita da interpretare anche in chiave campionato: domenica all’Olimpico arriva il Napoli capolista.

Bodo Glimt Roma: come arrivano alla gara

La partita si gioca giovedì 21 ottobre alle ore 18.45 allo Aspmyra Stadion di Bodø, nell’impianto che ospita le partite della formazione di casa. L’orario è scelto anche in virtù delle temperature già rigide presenti in Norvegia al momento. La gara sarà diretta da una quartina arbitrale di nazionalità turca guidata dal signor Palabiyik. Questo perché in ECL non c’è la tecnologia VAR e i relativi arbitri. La gara fa parte del quadro del girone C, quello nel quale sono inseriti anche Zorya e CSKA Sofia, che si sfidano nell’altra partita del raggruppamento.

Il Bodo Glimt ha debuttato in Europa Conference League con una ottima vittoria interna, 3-1 sullo Zorya. Al secondo turno ha poi pareggiato 0-0 sul campo del CSKA Sofia, dimostrandosi così la formazione più solida del girone dopo la Roma: è seconda a 4 punti in classifica. In campionato il Bodo è primo con 47 punti raccolti in 22 partite: in Norvegia la stagione è già molto inoltrata, la massima serie inizia in piena estate. Attenzione: il Bodo non perde una partita dal 5 agosto scorso, preliminare di andata di Conference League contro i kosovari del Prishtina.

La Roma arriva dalla sconfitta per 1-0 nella gara di Torino contro la Juventus. Si tratta della seconda sconfitta in due big match della stagione per la squadra di Mourinho che aveva perso poche settimane fa anche il derby contro la Lazio. I giallorossi al momento sono quarti in classifica con 15 punti raccolti in 8 partite, frutto di 5 vittorie e 3 sconfitte. Diverso il discorso in Conference League: con le due nette vittorie nelle prime due partite (5-1 al CSKA Sofia, 0-3 allo Zorya in trasferta) la Roma domina il girone C con 6 punti.

Bodo Glimt Roma: i precedenti

Non ci sono precedenti tra le due squadre che si affrontano in Europa per la prima volta.

Bodo Glimt Roma: il pronostico

La Roma è data per nettamente favorita dai pronostici dei bookmakers (esito 2 a 1.60 circa) rispetto agli altri risultati (pareggio a 3.90 e vittoria interna 4.20). Ci sembra che la scelta di una giocata sulla vittoria della Roma sia un ottimo compromesso tra una quota interessante e un esito che pare abbastanza scontato. Potrebbe essere l’occasione giusta per provare ad azzardare qualcosa sull’esito GOAL/GOAL: una giocata vincente su Bodo Glimt Roma con entrambe le squadre a segno frutta 1.60 volte la posta in gioco.

Le probabili formazioni

La parola d’ordine per Mourinho in questa sfida sarà turnover: in vista del Napoli riposeranno sicuramente Abraham, Mkhitaryan e Veretout: spazio a Shomurodov, Carles Perez e Darboe. Fermo Zaniolo per un problema al ginocchio – escluse lesioni – ci sarà El Shaarawy dal fischio d’inizio. In difesa maglia da titolare per Kumbulla che si piazzerà al centro, con lo spostamento di Ibanez a destra e la conferma – in Conference League – di una maglia da titolare per il giovane Calafiori.

BODO/GLIMT (4-3-3): Haikin; Sampsted, Lode, Hoibraten, Bjorkan; Fet, Berg, Konradsen; Solbakken, Botheim, Pellegrino. Allenatore: Knutsen
ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Ibanez, Mancini, Kumbulla, Calafiori; Cristante, Darboe; Perez, Pellegrini, El Shaarawy, Shomurodov. Allenatore: Mourinho.

Bodo Glimt Roma: dove vederla

Bodo Glimt Roma sarà visibile per gli abbonati Sky e DAZN. Sarà trasmessa in diretta su Sky Sport (253 del satellite), e Sky Sport Action (206 del satellite). Essendo evento i cui diritti sono gestiti anche da Sky, la partita sarà visibile anche sulle app di streaming Sky Go (riservata agli abbonati al satellitare) sia su NOW, la piattaforma di solo streaming che, per quanto concerne lo Sport, prevede un abbonamento mensile da circa 15 Euro. La sfida sarà trasmessa anche in streaming su DAZN: come per i contenuti legati alla Serie A, occorre accedere al sito o all’app di DAZN dal proprio account per vedere la partita.