Calciomercato Fiorentina. Per i viola, la prossima stagione, sarà quella del ritorno in Europa seppur minore con la Conference League. La società di Commisso vuole continuare il suo percorso di crescita cercando di alzare l’asticella delle ambizioni di volta in volta.

Sul mercato il reparto che più di tutti è sotto osservazione è quello del centrocampo con tanti nomi in ballo.

Calciomercato Fiorentina: Sensi nome caldo

Per il centrocampo, il Ds Pradè sta seguendo con molta attenzione due profili in uscita dalle big.

Il primo è quello di Stefano Sensi. Il giocatore nella sua esperienza all’Inter è stato molto sfortunato per via di una serie di infortuni che non gli hanno permesso di giocarsi le sue chance in nerazzurro. L’Inter due anni fa lo ha pagato in totale 25 milioni di euro.

A gennaio è andato in prestito alla Sampdoria fino a fine stagione dove ha siglato una rete proprio contro la sua ex squadra, il Sassuolo.

Sensi è alla ricerca di una squadra che gli possa far ritrovare quella continuità persa sia dal punto di vista tecnico che quello della forma fisica. L’Inter vorrebbe cederlo in prestito, ma il giocatore spinge in maniera definitiva.

Calciomercato Fiorentina: Mandragora come piano B

La possibile alternativa a Sensi è Rolando Mandragora. Il giocatore non sa ancora se rimane al Torino visto che i granata non riescono ad ottenere lo sconto dalla Juventus per il cartellino. La Fiorentina in questa situazione può inserirsi nel discorso e garantire le cifre che vogliono i bianconeri.

Calciomercato Fiorentina: il sogno Rafinha

L’altra pista che porta a centrocampo viene dall’estero, precisamente dal PSG. Si tratta di Rafinha. Il giocatore non è sconosciuto al calcio italiano visto che ha già militato nelle fila dell’Inter. Pradè sta tenendo sotto osservazione.

Restano da valutare le cifre dell’affare tra costo del cartellino e ingaggio del giocatore visto che si parla sempre di un giocatore che milita in un club importante e dove guadagnerà sicuramente cifre importanti.