Al termine dell’allenamento congiunto odierno contro l’Audace Cerignola terminato con il risultato di 1-2 per i pugliesi, sono arrivate le parole dell’allenatore del Giugliano Raffaele Di Napoli. Di seguito le sue dichiarazioni.

Giugliano: Di Napoli contento del lavoro

Sono molto contento del lavoro svolto dalla squadra in questo primo mese insieme. I ragazzi si impegnano con professionalità e abnegazione e questo è fondamentale. La squadra ha risposto bene al lavoro che abbiamo proposto insieme al mio staff. Oggi era un test importante contro una squadra attrezzata che giocherà nel nostro stesso girone, sono contento della prestazione e dell’atteggiamento, non del risultato, perché perdere è sempre una cosa negativa”.

L’allenatore ha poi continuato: “Giocare contro il Cerignola ci è servito per iniziare a capire che campionato ci aspetta, che sarà diverso da quello della scorsa stagione. Dobbiamo crescere su tanti aspetti, ne siamo consapevoli, ma sono sereno nel vedere come la squadra lavora sul campo giorno dopo giorno. Mi aspetto più applicazione, convinzione e determinazione perché questi ragazzi hanno tante qualità e ampi margini di miglioramento”.

Infine ha concluso: “Abbiamo dato minutaggio a tutti in queste prime apparizioni. I ragazzi mi seguono, stiamo costruendo la nostra identità, per far sì che diventiamo squadra al 100% dobbiamo limare e migliorare gli errori, tutto fa parte di un processo di crescita. Ripeto i ragazzi stanno lavorando benissimo, saremo pronti per l’inizio del campionato”.

Tifosi preoccupati

Nonostante sia solo calcio d’agosto i tifosi del Giugliano iniziano a preoccuparsi e sperano che la società aggiunga alla rosa qualche innesto di esperienza per affrontare al meglio il campionato di Serie C.

Si vedrà se l’appello sarà accolto dalla famiglia Mazzamauro.

Indice dei contenuti