Sampdoria Spezia è una delle due partite di anticipo al venerdì della nona giornata di Serie A 2021/22. La sfida si prefigura come un precoce spareggio-salvezza, nonostante la seconda metà della classifica del massimo campionato italiano sia in questo momento estremamente corta. Scopriamo insieme qualcosa in più sulla gara in quest’articolo.

Sampdoria Spezia: COME ARRIVANO ALLA GARA

Le due squadre si sfidano il 22 ottobre 2021 alle ore 18.30 allo Stadio Ferraris, in Marassi, a Genova, nell’impianto che tradizionalmente ospita le gare della formazione di casa. La partita sarà diretta dall’arbitro signor Fabbri, coadiuvato dagli assistenti signori Carbone e Scatragli. Il quarto uomo sarà Gariglio, al VAR ci sarà l’arbitro Sozza insieme all’Avar Bindoni.

La Sampdoria occupa al momento la diciassettesima posizione in classifica con 6 punti raccolti in 8 partite, frutto di 1 vittoria, 3 pareggi e 4 sconfitte. L’ultima e unica vittoria risale alla gara esterna contro l’Empoli, poi sono arrivate tre sconfitte, l’ultima fuori casa contro il Cagliari, e il pareggio interno con l’Udinese. La squadra ha mostrato di alternare prestazioni più solide ad altre molto più incerte e, in generale, una certa difficoltà a rendersi pericolosa.

Lo Spezia ha invece 7 punti in classifica ed occupa la sedicesima posizione, subito sopra alla Sampdoria. È però anche la squadra che ha perso più partite, ben 5, a fronte di 2 vittorie e 1 pareggio, e quella che ha la peggior difesa: sono ben 20 le reti già subite in questo scorcio di campionato. La formazione allenata da Thiago Motta ha una vocazione offensiva nonostante l’organico di qualità non particolarmente elevata, e arriva dalla vittoria interna per 2-1 contro la Salernitana.

Sampdoria Spezia: PRONOSTICO E QUOTE

Il pronostico per i bookmakers è abbastanza sbilanciato a favore della Sampdoria: la vittoria interna, esito 1, è data a 1.65, probabilmente anche in virtù delle prestazioni negative dello Spezia lontano dal Picco. La partita, che per la classifica pare meno squilibrata di quanto dicano le quote, probabilmente sarà a senso unico: le quote del pareggio e della vittoria esterna sono alte e molto vicine (X a 4.25, 2 a 4.50) a testimonianza di come un risultato favorevole allo Spezia venga considerato abbastanza episodico.

C’è però da tenere in alta considerazione la quota dell’OVER 2.5 perché la gara potrebbe avere parecchie reti: una giocata vincente sulla partita Sampdoria Spezia con almeno tre reti frutta 1.58 volte  la cifra scommessa.

LE PROBABILI FORMAZIONI

D’Aversa dovrà rinunciare a Thorsby, squalificato. Al suo posto dovrebbe giocare Ekdal, mentre per la fascia sinistra scalda i motori Valerio Verre, che finora ha trovato poco spazio. La coppia d’attacco dovrebbe essere quella formata da Caputo e Quagliarella: finora i due hanno dimostrato di pestarsi un po’ i piedi con movimenti simili e poco dialogo.

Thiago Motta dovrebbe confermare quasi in blocco la formazione che ha battuto la Salernitana, ma col rientro di Bastoni nella posizione di terzino sinistro, Gyasi tornerà a fare l’esterno d’attacco, suo ruolo naturale. Dovrebbe essere uno tra Strelec e Antiste a lasciargli il posto: favorito il primo in virtù della rete segnata contro la Salernitana sabato scorso.

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Ekdal, Adrien Silva, Verre; Caputo, Quagliarella. Allenatore: Roberto D’Aversa
SPEZIA (4-2-3-1): Provedel; Ferrer, Hristov, Nikolaou, Bastoni; Kovalenko, Maggiore; Strelec, Salcedo, Gyasi; Nzola. Allenatore: Thiago Motta

Sampdoria Spezia: DOVE VEDERLA

Sampdoria Spezia sarà visibile su DAZN: l’emittente che trasmette in streaming eventi sportivi detiene l’esclusiva di tutte le partite della Serie A 2021/22. DAZN è visibile su PC, Smart Tv, Smartphone e Tablet e serve un abbonamento mensile per vedere la partita. DAZN consente però di interrompere l’abbonamento senza penali in qualsiasi momento e ha previsto diverse promozioni per la stagione che sta per iniziare. Sampdoria Spezia sarà inoltre visibile anche per gli abbonati Sky: la gara andrà in onda su Sky Sport al canale 251 del satellite.