Napoli-Veiga salta tutto? La situazione

L’affare che era oramai nella fase finale della trattativa tra il Napoli e Gabri Veiga, centrocampista ventunenne con il quale aveva trovato un accordo dopo una lunga trattativa sulla base di 30 milioni più 6 di bonus ha subito una brusca frenata, per motivi legati ad aspetti economici e burocratici.

Napoli-Veiga salta tutto? La situazione

Il calciatore spagnolo avrebbe dovuto già essere a Napoli per il weekend, in quanto era stato raggiunto un accordo dapprima con il calciatore e poi con il Celta Vigo, club che aveva anche confermato la trattativa attraverso il proprio allenatore, Rafa Benitez, che conosce molto bene la piazza di Napoli avendo allenato la squadra partenopea per diversi anni. Benitez aveva parlato di trattativa in stato avanzato e pur convocando il calciatore per i primi impegni di campionato, non lo aveva inserito negli undici titolari iniziali della prima sfida mentre nella seconda è rimasto in panchina.

Sembrava quindi una trattativa già definita ma nella serata del 23 agosto diverse fonti hanno evidenziato uno stallo relativo ad alcune condizioni cambiate da ambo le parti che hanno portato ad una intesa scritta non ancora raggiunta in che potrebbe portare anche ad un esito negativo della trattativa, quasi paradossalmente data la lunga tempistica.

Il Celta Vigo necessità della chiusura della stessa per avere accesso alle finanze per il mercato, ad oggi di può solo dire con certezza che le prossime ore saranno decisive per comprendere l’esito positivo o negativo di una lunga sessione di mercato per il Napoli.

Non è la prima volta che una trattativa per l’acquisto di un calciatore in orbita Napoli risulti essere complessa nella sua definizione anche a causa dei rigidi parametri imposti dal presidente De Laurentiis, stavolta però non sono chiari i dettagli dello stallo, c’è chi parla di diritti d’immagine che il Napoli non vorrebbe concedere, fino ad accordi economici diversi da quelli pattuiti.

Gabri Veiga napoli