Bologna Milan è uno dei tre anticipi del sabato della ottava giornata di Serie A 2021/22. Si sfidano una delle squadre di rendimento più alto in questo inizio stagione, quella rossonera, e una squadra, il Bologna, che sta cercando una continuità di rendimento finora mancata e che sta vivendo una stagione di alti e bassi. Scopriamo qualcosa di più sulla sfida in questo articolo.

Bologna Milan: COME ARRIVANO ALLA GARA

Le due squadre si sfidano il 23 Ottobre 2021 alle ore 20.45 allo Stadio Dall’Ara di Bologna, nell’impianto che tradizionalmente ospita le gare della formazione di casa. Bologna Milan sarà diretta dall’arbitro signor Valeri, coadiuvato dagli assistenti signori Bercigli e Berti. Il quarto uomo sarà Minelli, al VAR ci sarà l’arbitro Chiffi insieme all’Avar Mondin.

Il Bologna occupa al momento la ottava posizione in classifica, con 12 punti raccolti nelle prime 8 partite, frutto di tre vittorie, tre pareggi e due sconfitte. La squadra arriva da due risultati utili consecutivi: la netta vittoria interna contro la Lazio e il pareggio esterno contro l’Udinese seguito dalle polemiche per il presunto fallo a danno del portiere rossoblu Skorupski nell’azione del pareggio dei friulani.

Il Milan è secondo in classifica a 22 punti: unica parziale frenata in un percorso finora netto è il pareggio esterno contro la Juventus. L’ultima gara in campionato è stata la vittoria interna per 3-2 contro il Verona, partita recuperata dai rossoneri che erano sotto di due reti. Tra il Verona e il Bologna il Milan ha giocato e perso contro il Porto in Champions League: dopo tre giornate del girone i rossoneri sono ancora a 0 punti e hanno bisogno di un’impresa ora per centrare il passaggio del turno.

Bologna Milan: I PRECEDENTI

Nella scorsa stagione doppia vittoria per il Milan che si impose 2-1 al Dall’Ara e vinse 2-0 a San Siro. Negli ultimi otto precedenti tra le due formazioni nessuna vittoria del Bologna: solo un pari e sette vittorie del Milan. Quella di sabato sarà la 75° partita che il Milan giocherà in casa del Bologna: l’ultima vittoria rossoblu risale al 10 Marzo 2002, fu un 2-0.

Bologna Milan: PRONOSTICO E QUOTE

Partita che vede favorita nel pronostico la squadra ospite: la vittoria del Milan è data a 2.0 a fronte di quote più alte per il pareggio (3.5) e la vittoria interna (3.5). In effetti la giocata sul segno 2 è quella maggiormente probabile e consigliabile dell’intero quadro offerto dalle quote, ma il Milan dovrà smaltire le scorie di Champions ed offrire una prestazione fisicamente gagliarda per uscire coi tre punti dal Dall’Ara. Guardando gli ultimi risultati delle due formazioni pensiamo si possano prendere in considerazione, per Bologna Milan, anche le giocate sulla quote dell’OVER 2.5, che frutta 1.58 volte la posta in gioco.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Mihajlovic darà continuità alla difesa a tre che ha sembrato restituire un certo equilibrio alla sua formazione dopo le sbandate di qualche settimana fa. Ancora Soumaoro, Binks e Theate davanti a Skorupski, con Medel avanzato a centrocampo. Dovrebbero essere Soriano e Barrow ad agire alle spalle di Arnautovic.

Pioli deve ancora rinunciare a diversi titolari per infortunio: indisponibili sicuramente Rebic e Brahim Diaz, si attendono gli esiti degli ultimi tamponi per capire se Theo Hernandez sarà della partita. Tra i pali ancora fiducia a Tatarusanu, mentre a centrocampo dovrebbe rivedersi la coppia Kessié-Tonali. Davanti probabile staffetta Giroud-Ibra con lo svedese candidato a partire dal 1′.

BOLOGNA (3-4-2-1): Skorupski; Soumaoro, Binks, Theate; De Silvestri, Medel, Svanberg, Hickey; Soriano, Barrow; Arnautovic. Allenatore: Mihajlovic
MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria, Kjaer, Tomori, Ballo-Touré; Tonali, Kessie; Saelemaekers, Krunic, Leao; Ibrahimovic. Allenatore: Pioli

Bologna Milan: DOVE VEDERLA

Bologna Milan sarà visibile su DAZN: l’emittente che trasmette in streaming eventi sportivi detiene l’esclusiva di tutte le partite della Serie A 2021/22. DAZN è visibile su PC, Smart Tv, Smartphone e Tablet e serve un abbonamento mensile per vedere la partita. DAZN consente però di interrompere l’abbonamento senza penali in qualsiasi momento e ha previsto diverse promozioni per la stagione che sta per iniziare.

La partita sarà visibile anche su Sky, sui canali Sky Sport Uno (numero 201 del satellite, numero 472 e 482 del digitale terrestre), Sky Sport Calcio (numero 202 e 249 del satellite, numero 473 e 483 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 251 del satellite). Questo significa che la gara sarà disponibile anche sulle app di streaming di Sky, e cioè SkyGo, dedicata agli abbonati al satellitare, e NOW, che prevede un abbonamento specifico.