Piotr Zielinski, ultimamente è al centro delle critiche da parte dell’ambiente partenopeo per le pessime prestazioni fatte di recente. Il centrocampista polacco dopo un inizio positivo, sta facendo fatica in qualunque posizione viene impiegato.

Inoltre gli ultimi risultati del Napoli non stanno aiutando il giocatore che non gli viene perdonato il primo errore. Pertanto non è da escludere un possibile addio a fine stagione e qualche squadra ha già chiesto informazioni.

Bayern Monaco-Zielinski: ultime notizie

Stando alle ultime indiscrezione, il Bayern Monaco ha effettuato un sondaggio sul giocatore. Zielinski ha 28 anni e dopo sei stagioni in azzurro la tentazione di cambiare aria si fa sempre più forte.

Inoltre una chiamata da parte del club tedesco difficilmente si può rifiutare. Oltre all’aspetto economico, c’è anche il prestigio di giocare in un top club e vincere qualcosa di importante.

La sensazione è che in caso di una buona offerta, De Laurentiis sarà disposta ad ascoltarla. Nel Napoli, dopo due anni senza Champions, sta attuando una politica di riduzione del monte ingaggi e con qualche buona plusvalenza, i conti potrebbero tornare di nuovo in ordine.

L’equilibrio economico è sempre stato un capostipite per il presidente napoletano anche a costo di qualche critica di troppo da parte della tifoseria per non aver mai alzato l’asticella per vincere lo scudetto.

Piotr Zielinski: croce e delizia

L’esperienza di Zielinski a Napoli fino adesso è sempre sta contraddistinta da alti e bassi.

Il polacco nel corso di una stagione alterna prestazioni di alto livello a quelle sottotono. La sensazione è che al giocatore manca sempre quel passo finale per diventare un giocatore completo e autentico trascinatore.

Non possiamo sapere come potrà finire la sua esperienza a Napoli, ma in caso di addio possiamo dire con certezza che il giocatore lascerà qualche rimpianto per quello che poteva essere e non è stato.