Juventus-Napoli: probabili formazioni, pronostico, dove vederla

Juventus-Napoli è il big match di questa giornata di Serie A. Il Napoli deve smaltire la delusione per la mancata semifinale di Champions e vuole chiudere la pratica scudetto quanto prima. I bianconeri forte dei quindici punti recuperati vogliono mantenere saldo il piazzamento per la prossima edizione della massima competizione europea.


Da non perdere:

Juventus-Napoli: come arrivano alla gara

Per i bianconeri è stata sicuramente una settimana positiva. Non solo arriva la qualificazione alle semifinale di Europa League dove sfiderà il Siviglia, ma sono tornati anche i quindici punti tolti a Gennaio che portano la Juve al terzo posto in piena zona Champions. E poi la squadra di Allegri vorrà vendicare sicuramente il 5-1 dell’andata.

Il Napoli oltre a smaltire la delusione per non aver battuto il Milan deve far fronte a qualche infortunio di troppo da parte di Politano, Rrahmani e Mario Rui. In compenso è tornato Osimhen e si spera che tornino anche le energie in queste battute finali del campionato dove gli azzurri possono laurearsi Campioni D’Italia.

Juventus-Napoli: pronostico e quote

La gara da entrambe le squadre si preannuncia molto equilibrata. Anche le quote dicono che c’è una differenza sottilissima in termini di risultati. La vittoria della Juve viene data a 2.90 mentre quella del Napoli a 2.70. Il pareggio viene dato a 3.10.

Questo certifica che questa è una gara aperta a qualsiasi risultato e inoltre viste che le due difese prendono meno gol e molto probabile che esca un Under.

Juventus-Napoli: probabili formazioni

Allegri è alle prese con le condizioni fisiche precarie di Bremer, costretto ad abbandonare anzitempo il terreno di gioco nel corso della sfida con lo Sporting Lisbona.

Il 3-5-2 bianconero sarà formato da Danilo, Gatti ed uno tra Bonucci e Alex Sandro. In mezzo al campo certi del posto Locatelli e Rabiot, con l’altra maglia contesa da Fagioli e Miretti. Sulle corsie esterne De Sciglio e Kostic, mentre in attacco il prescelto per far coppia con Vlahovic potrebbe essere Milik e non Di Maria.

Diverse assenze per Spalletti, che si presenterà a Torino senza gli infortunati Simeone, Mario Rui, Politano e Rrahmani, Modulo di partenza sarà il solito 4-3-3, con Lozano a completare il tridente offensivo con Osimhen e Kvaratskhelia.

In mezzo al campo tornerà Anguissa con Lobotka e Zielinski, mentre in difesa Juan Jesus dovrebbe essere preferito a Ostigard per comporre la coppia centrale con Kim. Terzini Di Lorenzo a destra e Olivera a sinistra.

Le probabili formazioni:

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bonucci, Danilo; De Sciglio, Fagioli, Locatelli, Rabiot, Kostic; Milik, Vlahovic. All.Allegri
NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Kim, Juan Jesus, Olivera; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Lozano, Osimhen, Kvaratskhelia. All. Spalletti

Juventus-Napoli: dove vederla

La partita Juventus-Napoli sarà trasmessa in diretta su Dazn.

Leggi anche: