L’Italia, come la stragrande maggioranza dei paesi, è una nazione “basata sul lavoro”, come recita il celeberrimo Articolo 1.

Anche culturalmeente siamo portati a concepire il lavoro come mezzo di sostentamento principale e il concetto di occupazione per forza di cose è fonte di dibattiti, discussioni di vario tipo, anche perchè il nostro paese è costellato da numerosi problemi lavorativi.

Se per la maggior parte delle persone il lavoro è un “obbligo” e non qualcosa di “piacevole”, per alcuni segni zodiacali rappresenta una sorta di “nemico” concettuale.

Ecco i segni zodiacali che odiano lavorare, quali sono?

I 4 segni zodiacali che detestano lavorare. Sai quali sono?

Gemelli

Comprende la necessità di lavorare, ma è il tipo di personalità che “scinde” e tiene separati i concetti tra il contesto lavorativo e quello personale.

Diventa un’altra persona quando lavora, anche se l’ambiente non è negativo: scostante, poco loquace e decisamente portato al detestare il lavoro indifferentemente dalla tipologia.

Vergine

E’ professionale ma detesta gli obblighi e ancora di più seguire ordini.

Quindi oltre che non amare il lavoro (anche se può apprezzare il proprio settore ma è proprio l’essere costretti a lavorare a non andargli giù) sembra essere il lavoro a non amare i Vergine.

Leone

E’ uno scansafatiche neanche tanto celato, senza giri di parole particolari.

Farebbe di tutto per oziare sul lavoro e spesso riesce a farlo anche in modo piuttosto ingegnoso.

Non è il più pigro di tutti ma sul lavoro lo diventa senza dubbio.

Almeno riesce ad essere di grande compagnia ma in quanto a produttività, proprio no.

Ariete

Mettono grande energia in qualunque cosa facciano, ma sono poco produttivi.

Si sentono spesso “ingabbiati” in contesti che non sembrano appartenere alla loro mentalità e anche la loro creatività risulta essere “tarpata”.

Ariete detesta lavorare ma non perchè non “vuole” lavorare, è il contesto ad essergli ostile.

segni lavorare