Raul Gardini: chi era, morte, figli, fiction, occhio, patrimonio

Una storia italiana ancora avvolta parzialmente dal mistero, quella inerente a Raul Gardini, imprenditore di una certa rilevanza venuto a mancare oramai 30 anni fa. Fabrizio Bentivoglio interpreta proprio lo storico imprenditore italiano nella Fiction che andrà in onda su Rai 1 in seconda serata a partire da domenica 23 luglio 2023.

Raul Gardini: chi era, morte, figli, fiction, occhio, patrimonio

Chi era Raul Gardini?

Nato a Ravenna nel 1933, Raul Gardini era figlio di imprenditori, essendo i genitori proprietari di una grande quantità di ettari lungo il litorale romagnolo e in Veneto.

Da giovane ha iniziato a legarsi allo sport della navigazione a vela, ottenendo anche successi in varie competizioni di questo tipo, e migliorando di volta in volta le proprie realizzazioni.

L’operato di imprenditore ha avuto inizio in una vera e propria scalata, che lo hanno reso un personaggio discusso e divisivo ma comunque importante per la storia del nostro paese, anche a livello politico: è stato infatti uno dei fautori negli anni 80 della Lega Lombarda, figura che ha spinto anche verso il movimento dei gruppi politici federalisti del nord Italia.

Dopo aver iniziato a lavorare molto giovane nella Ferruzzi s.r.l. (1952), appena conseguito il diploma di perito agrario.

Nel 1979 con il prematuro decesso di Ferruzzi, avvenuta in un incidente aereo nel 1979, Idina e i suoi tre fratelli affidarono proprio a Gardini le redini del gruppo, che in pochi anni inizio la propria scalata nell’ambito dell’imprenditoria, che porterà verso il successo e poi caduta di gruppi come Montedison.

La morte di Raul Gardini è ancora avvolta nel mistero: l’imprenditore fu trovato morto nel 1993 nel proprio appartamento, apparentemente suicida con accanto una pistola fumante: era il periodo di Mani Pulite e diverse indagini rivelarono che era coinvolto anche lo stesso Raul, anche se ci sono ancora molte “ombre” in quanto lui stesso negò quando era ancora in vita un coinvolgimento diretto con la questione giudiziaria che ai tempi ha “scosso” il paese anche dal punto di vista politico.

E stato a lungo sposato con Idina Ferruzzi, ed ha avuto 4 figli,  Eleonora, Maria Speranza e Ivan.

raul-gardini