Antonino Spadaccino, oramai cantante decisamente affermato, farà parte del ricco “cast” di partecipanti all’edizione 2022 del fortunato programma Tale e Quale Show, arrivato alla sua decima edizione, condotto come d’abitudine da Carlo Conti.

La “voce” nativa di Foggia ha di fatto visto la propria carriera di artista “iniziare” concretamente con la vittoria della 4° edizione del format Mediaset Amici, ma che ha saputo definirsi anche negli anni successivi.

Antonino Spadaccino: età, come é oggi, canzoni

Antonino Spadaccino, spesso noto anche con il nome di Antonino utilizzato a mo di nome d’arte, ha oggi 39 anni, essendo nato a Foggia il 9 marzo 1983.

Si appassiona alla musica fin da bambino, ed impara a cantare da autodidatta grazie anche all’influenza del padre, e così dopo aver aiutato svariate volte la tabaccheria di famiglia, nel 2000 inizia a coltivare concretamente il sogno di diventare un cantante professionista, partecipando a diversi provini, fino a trovare successo con la partecipazione ad Amici, dove viene immediatamente apprezzato sia per il talento ma anche per la grande capacità di duettare.

Durante la partecipazione al programma infatti sviluppa numerosi duetti con nomi illustri come duetti con Gino Paoli, Ornella Vanoni, Lucio Dalla, Grazia Di Michele, Michael Bublè e Ricky Fanté.

Dopo quasi un anno di frequentazione vince la quarta edizione del programma.  Nel 2006 duetta con  Gigi D’Alessio alla quarta serata del Festival di Sanremo 2005, dove si esibisce col brano L’amore che non c’è.

Nel 2006 dopo aver incontrato quello che sarà il suo manager Mario Lavezzi incide il primo dei suoi attuali 6 album, intitolato Antonino.

Nel 2012 ritorna come concorrente ad Amici e nel 2016 vince insieme alla cantante Emma la prima edizione di Bake Off Italia Celebrity Edition.

Antonino Spadaccino: vita privata

Si sa poco della vita privata del cantante salentino, che nel 2016 aveva annunciato di voler unirsi in matrimonio con il compagno, facendo quindi al contempo anche outing, ma ad oggi il cantante non ha dato dettagli in merito alla relazione.

Antonino Spadaccino

Indice dei contenuti