Roma Napoli è la partita del posticipo delle 18 della domenica della nona giornata di campionato di Serie A. La partita mette di fronte l’unica squadra ancora a punteggio pieno, il Napoli, contro la Roma di Mourinho che, pur ben figurando per gioco e spirito di squadra, ha comunque già perso tre partite. La partita potrebbe essere quindi uno snodo decisivo per il proseguimento della stagione di ciascuna delle due formazioni. Scopriamo insieme qualcosa in più sulla partita in quest’articolo.

Roma Napoli: COME ARRIVANO ALLA GARA

Le due squadre si sfidano il 24 ottobre 2021 alle ore 18 allo Stadio Olimpico di Roma, impianto che tradizionalmente ospita le gare della formazione di casa. Roma Napoli sarà diretta dall’arbitro signor Massa, coadiuvato dagli assistenti Vivenzi e Imperiale. Quarto uomo sarà Irrati, mentre al Var ci sarà l’arbitro Di Bello coadiuvato dall’Avar Valeriani.

La Roma arriva dalla clamorosa sconfitta per 1-6 nella trasferta di Bodo Glimt valida per il girone di Uefa Conference League. Una gara caratterizzata dal turnover applicato per 10 uomini su 11 proprio in vista delle prossime sfide, e della quale Mourinho ha dichiarato di prendersi ogni responsabilità, pur ritenendo le riserve giallorosse inferiori alla squadra norvegese. Si tratta della seconda sconfitta di fila per la Roma dopo l’1-0 subito nella gara di Torino contro la Juventus. I giallorossi al momento sono quarti in classifica con 15 punti raccolti in 8 partite.

Il Napoli è attualmente primo a punteggio pieno in classifica: sono arrivate 8 vittorie su 8 gare disputate finora e quindi 24 punti. L’ultima gara di campionato è stata la vittoria interna contro il Torino per 1-0. La formazione allenata da Spalletti è reduce dalla vittoria di giovedì in Europa League contro il Legia Varsavia per 3-0, gara caratterizzata da una perfetta gestione della rosa, ma sbloccata solo a 15′ dalla fine con un grande goal di Lorenzo Insigne.

Roma Napoli: I PRECEDENTI

Sono tantissimi i precedenti tra le due formazioni che fanno parte della storia della Serie A. Nella scorsa stagione il Napoli impose la vittoria ai giallorossi sia in casa, per 4-0, che all’Olimpico con uno 0-2 siglato da una doppietta di Dries Mertens. L’ultima vittoria della Roma è del 2 Novembre 2019, fu un 2-1 con le reti di Zaniolo, Veretout e Milik per il Napoli. Nelle ultime otto sfide complessive, bilancio nettamente favorevole al Napoli che vanta 5 vittorie, a fronte di 2 vittorie giallorosse e 1 pareggio.

Roma Napoli: PRONOSTICO E QUOTE

Partita dal pronostico incertissimo e che, anche nella lettura delle quote dei principali bookmakers, costituisce la classica “tripla” da vecchio totocalcio. La vittoria interna e quella esterna sono entrambe quotate alte e piuttosto vicine: l’1 paga 2.80 volte la posta in gioco mentre il 2 moltiplica la giocata per 2.40, ad evidenziare un leggerissimo vantaggio – dovuto soprattutto alla classifica e alla forma nelle ultime due partite – della squadra di Spalletti.

Il pareggio, risultato che consideriamo maggiormente probabile in Roma Napoli, è dato a quota 3.50. La sensazione è che possa essere una gara combattuta e con diversi goal: è possibile prendere in considerazione anche la giocata sulla quota OVER 2.5 che paga 1.60 volte la posta in gioco.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Mourinho ha volontariamente risparmiato tutti i migliori dalla trasferta norvegese contro il Bodo Glimt per schierarli contro il Napoli e contro il Milan: ragion per cui è abbastanza facile immaginare che la formazione sarà quella considerata fino a questo momento titolare. L’unica eccezione sarà costituita da Zaniolo, che ancora non ha recuperato dal problema accusato contro la Juventus. Il trequartista sarà sostituito da uno tra El Shaaraway e Carles Perez, con il primo favorito sul secondo.

Il turnover effettuato da Spalletti in Europa League dovrebbe consentire al tecnico di schierare dal primo minuto la formazione che ha figurato meglio e ha raccolto 8 vittorie su 8 finora in campionato. Rispetto alla partita contro il Legia tornano titolari Ospina, Rrahmani, Mario Rui, Fabiàn e Osimhen. Da verificare le condizioni di Zielinski dopo il risentimento muscolare in settimana, ma dovrebbe farcela. A destra favorito Politano su Lozano.

ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Ibanez, Vina; Cristante, Veretout; Mkhitaryan, Pellegrini, El Shaarawy; Abraham. Allenatore: Mourinho
NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Anguissa, Fabian Ruiz, Zielinski; Politano, Osimhen, Insigne. Allenatore: Spalletti

Roma Napoli: DOVE VEDERLA

Roma Napoli sarà visibile su DAZN: l’emittente che trasmette in streaming eventi sportivi detiene l’esclusiva di tutte le partite della Serie A 2021/22. DAZN è visibile su PC, Smart Tv, Smartphone e Tablet e serve un abbonamento mensile per vedere la partita. DAZN consente però di interrompere l’abbonamento senza penali in qualsiasi momento e ha previsto diverse promozioni per la stagione che sta per iniziare.