Atletico Madrid Milan è la quinta gara del girone B della Champions League 2021/22. Vera ultima spiaggia per il Milan, che rischia di trovarsi estromesso anche dall’Europa League, è partita decisiva anche per gli spagnoli che inseguono il secondo posto in classifica. Scopriamo qualcosa in più sulla sfida in questo articolo.

Atletico Madrid Milan: come arrivano alla gara

La partita si gioca mercoledì 24 settembre alle ore 21 allo stadio Metropolitano di Madrid, nell’impianto di recente costruzione che tradizionalmente ospita gli incontri della squadra di casa. La gara sarà diretta da una sestina arbitrale di nazionalità slovena guidata dal signor Vincic. La gara fa parte del quadro del girone B, quello nel quale sono inseriti anche Porto e Liverpool, che si sfidano nell’altra partita del raggruppamento.

L’Atletico Madrid è terzo nella classifica del girone, in virtù dei quattro punti raccolti tra la vittoria a San Siro e il pareggio all’esordio in casa contro il Porto. Poi sono arrivate due sconfitte contro il Liverpool nelle gare centrali del girone. Nel campionato spagnolo i colchoneros sono al momento quarti con 26 punti raccolti in 13 partite giocate. La squadra arriva da una striminzita vittoria interna per 1-0 contro l’Osasuna. 

Il Milan ha raccolto 1 solo punto in classifica finora, nell’ultima gara giocata contro il Porto tra le mura amiche, a San Siro. Per questo è ultimo nel girone, a tre punti di distanza dall’Atletico e a quattro dai portoghesi. Questo rende ancora possibile una miracolosa qualificazione agli ottavi per la quale devono arrivare due vittorie e una serie di altri risultati favorevoli. In campionato la squadra di Pioli è seconda, ma è reduce dalla prima sconfitta della Serie A contro la Fiorentina, partita persa per 4-3 al Franchi.

Atletico Madrid Milan: i precedenti

Ci sono tre precedenti tra le due squadre in Champions League e il bilancio è completamente a favore dei colchoneros, che hanno vinto tutte le sfide e hanno un complessivo nelle reti segnate di 7-2.
La  prima doppia sfida risale agli ottavi di finale della Champions edizione 2013/14, in cui il Milan perse 4-1 a Madrid e poi 0-1 in casa. Il precedente più recente è chiaramente quello della sfida d’andata, vinta dall’Atletico a San Siro col punteggio di 2-1. Le due squadre hanno un altro, remoto precedente, nel 1951 nella semifinale di quella che si chiamava Coppa Latina: in quella occasione vinsero i rossoneri, curiosamente anche quella sfida finì 4-1.

Atletico Madrid Milan: il pronostico

Pronostico che stando ai bookmakers vede nettamente favorita la squadra di casa: la vittoria dei colchoneros, esito 1, è data a 1.65. Gli esiti favorevoli al Milan hanno quote molto più alte: il pareggio è dato a 3.90 mentre la vittoria degli uomini di Pioli paga 5.50 volte la posta in gioco. Anche noi crediamo che l’Atletico andrà in modo determinato alla vittoria per provare a sorpassare il Porto in classifica, e consigliamo la giocata sul segno 1. Se non siete convinti di questo pronostico, potreste provare a puntare qualcosa sull’UNDER 2.5: una gara accorta di entrambe potrebbe portare a una partita con poche reti. Che frutterebbe 1.95 volte la posta in gioco in caso di vincita.

Le probabili formazioni

ATLETICO MADRID (3-4-2-1): Oblak; Savic, Hermoso, Giménez; Vrsaljko, Koke, De Paul, Carrasco; Griezmann, Correa; Suarez. Allenatore: Simeone
MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Kalulu, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessié, Tonali; Saelemaekers, Brahim Diaz, Krunic; Ibrahimovic. Allenatore: Pioli

Atletico Madrid Milan: dove vederla

Atletico Madrid Milan sarà visibile su Amazon Prime Video, che ha i diritti per alcune delle gare di Champions League che si giocano al mercoledì. Per usufruire del servizio Prime Video, bisogna essere abbonati ad Amazon Prime al costo di 36€ l’anno oppure di 3.99 € al mese. La partita Atletico Madrid Milan non sarà visibile su altre piattaforme. La partita non sarà visibile per gli abbonati Sky e per coloro che hanno sottoscritto l’offerta con Mediaset Infinity+ perché la partita è esclusiva di Amazon.