Con il mese che sta per concludersi, Branko non intende fermarsi in occasione della fine di novembre: l’astrologo oramai divenuto una garanzia per migliaia di appassionati è pronto ad aiutarci anche oggi.

Oroscopo Branko: le previsioni per domani 24 novembre 2021

Ariete – “I panni sporchi si lavano in famiglia”, recita un vecchio detto, mai come ora valido più che mai: non spiattellate ai quattro venti i vostri problemi familiari, ma risolveteli con calma.

Toro – L’energia già sta terminando, almeno è quello che “percepite”: in realtà si tratta di una fase del mese stancante ma facendo un po’ di attenzione riuscirete ad arrivare a fine giornata.

Gemelli – Sprizzate ottimismo da tutti i pori ma questo vi toglierà parecchie energie fisiche, ma non mentali. Cercate di non fossilizzarvi su una sola attività.

Cancro – Troppo frettolosi, ciò denota una dose di insicurezza in aumento. Staccate la spina per un po’ e dedicatevi a ciò che vi rilassa davvero.

Leone –  Molte cose da fare ma la vostra mente è già altrove, nonostante la settimana sia appena iniziata: concentratevi sulle cose da fare più urgenti.

Vergine – Attenzione massima alla vita familiare, che se non ben gestita condizionerà il vostro operato sul lavoro.

Bilancia – Possibili piccoli dissidi tra amici, anche se non sarà “colpa vostra”, potrebbe essere necessario fare ammenda per piccoli errori per dimostrare umiltà.

Scorpione – Sarete intrattabili ed efficienti allo stesso modo, quindi sarà molto difficile avere a che fare con voi. Ricordatevelo e non siate troppo esigenti.

Sagittario – Necessitate di supporto ma non tollerate le critiche anche ben argomentate: o fate un bagno di umiltà oppure preparatevi a litigare.

Capricorno – Decisamente interessante la giornata che sta per iniziare, ci saranno eccellenti novità sul breve periodo e proseguiranno fino al weekend.

Acquario – Fase di stanca sopratutto dal punto di vista mentale: approfittate della lucidità e del senso critico di chi vi circonda.

Pesci – Dovete iniziare ad assumere un atteggiamento più presente quando subentrano le prime difficoltà: essere sensibili non significa apparire arrendevoli.

Seguici anche su Google News al seguente link: Leggera su Gnews