Jasmine Trinca è una apprezzata e duttile attrice italiana, che pur essendo ancora molto giovane, ha già ottenuto numerosi riconoscimenti e premi per le interpretazioni attoriali, venendo considerata una delle miglior attrici della propria generazione.

Jasmine Trinca: età, compagno, ex compagno, figlia, film, morte genitori

E’ nata a Roma il 24 aprile 1981 ed ha quindi 41 anni.

Studentessa assennata, completa il liceo classico con il massimo dei voti e decide almeno inizialmente a dedicarsi per diventare un’archeologa, iscrivendosi alla facoltà suddetta non portando comunque a termine il percorso studentesco per  dedicarsi alla carriera attoriale.

A neanche 20 anni viene scelta da Nanni Moretti per interpretare un ruolo nel film La stanza del figlio, che vince la Palma d’oro al Festival di Cannes 2001, tra 2500 candidate. Nonosante rappresenti l’esordio la performance che la vede interpretare la figlia di Laura Morante.

La performance è stata  candidata sia al David di Donatello, sia al Nastro d’argento alla migliore attrice non protagonista e vincendo il Ciak d’oro alla migliore attrice non protagonista, ed ha di fatto garantito un ruolo di “apripista” per una carriera da subito molto florida ed importante.

Nel 2003 prende parte all’opera  “La meglio gioventù”, che le vale il Nastro d’Argento 2004, come migliore attrice protagonista assieme al cast femminile del film,  e due anni dopo prende parte ad un’altra pellicola importante come Romanzo criminale.

Nella sua carriera ha già vinto ha vinto 2 David di Donatello, 4 Nastri d’argento, 2 Globi d’oro, 2 Ciak d’oro, tra i premi più famosi.

Ha debuttato alla regia in un film nel 2022 con Marcel!

E’ stata a lungo legata sentimentalmente con il compagno di liceo, Antonio Piarulli, dal quale ha avuto una bambina, Elsa.

Riservatissima in merito alla propria vita personale, l’attrice non ha social media e si può solo ipotizzare che sia single.

Jasmine ha dovuto far fronte alla prematura perdita della madre alcuni anni fa.

Jasmine Trinca