Manchester City Real Madrid è la gara di andata della semifinale di Champions League 2021/22, una delle due partite insieme a Liverpool Villarreal.

Doppia sfida tra squadre e inglesi e spagnole nel penultimo atto della massima competizione calcistica europea. Di fronte anche due grandi tecnici del calcio moderno: Guardiola e Ancelotti, entrambi con un recente passato da vincenti del pallone a esagoni.

Scopriamo qualcosa in più sulla partita Manchester City Real Madrid in quest’articolo.

Manchester City Real Madrid: come arrivano alla gara

La partita si gioca martedì 26 Aprile alle ore 21 all’Etihad Stadium di Manchester, denominazione commerciale dell’impianto che tradizionalmente ospita le gare della formazione di casa.

Manchester City Real Madrid sarà diretta da una terna arbitrale di nazionalità rumena guidata dal signor Kovacs. Il quarto uomo è portoghese, il signor Dias, mentre gli addetti al VAR saranno tedeschi.

Il Manchester City si è qualificato alle semifinali di Champions League eliminando l’Atletico Madrid ai quarti con un punteggio complessivo di 1-0 sulle due gare, grazie ad un goal di De Bruyne nella partita di andata.

Ai quarti aveva fatto fuori lo Sporting Lisbona con un punteggio complessivo di 5-0 ottenuto con la vittoria fuori casa, e con uno 0-0 senza sforzi al ritorno. Era arrivato primo nel proprio girone che vedeva coinvolti anche PSG, Lipsia e Club Brugge.

In campionato gli uomini di Guardiola comandano la classifica con 80 punti raccolti in 33 partite, a +1 sul Liverpool. La formazione è reduce da una facile vittoria per 5-1 in casa contro il Watford.

Il Real Madrid è arrivato in semifinale battendo il Chelsea ai quarti, dopo una doppia sfida al cardiopalma. Dopo l’1-3 in proprio favore all’andata, i blancos hanno dovuto rimontare il punteggio nella gara di ritorno al Bernabeu, finita col punteggio di 2-3.

Agli ottavi di Champions gli uomini di Ancelotti hanno eliminato il PSG di Messi, Neymar e Mbappé, vincendo per 3-1 la gara di ritorno dopo aver perso per 1-0 l’andata a Parigi. Nel proprio girone, che vedeva coinvolte Inter, Shakhtar Donetsk e Sheriff Tiraspol era arrivata prima.

La squadra di Ancelotti ha trovato una grande continuità di risultati quest’anno, cosa che le consentirà di vincere la Liga, dove primeggia con 78 punti in 33 partite giocate, a +15 sul Barcelona. Arriva da una facile vittoria per 1-3 sul campo dell’Osasuna. 

Manchester City Real Madrid: il pronostico

I bookmakers danno per nettamente favoriti i padroni di casa, con una quota che sembra addirittura troppo bassa per una semifinale di Champions contro il Real Madrid.

L’esito 1 in Manchester City Real Madrid paga infatti 1.48 volte la posta in palio, mentre il pareggio è dato a quota 4.25 e la vittoria del Real Madrid paga ben 6.0 volte la posta in gioco.

Ci sembrano sinceramente delle quote sproporzionate, considerata la capacità degli uomini di Ancelotti di mettere in difficoltà chiunque e il recente precedente a Stamford Bridge.

Noi ci aspettiamo una partita spettacolare e con diversi goal da una parte e dall’altra: guardiamo con interesse alle quote del GOAL/GOAL (1.70) e dell’OVER 2.5 (1.60).

Le probabili formazioni

MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Cancelo, Stones, Laporte, Zinchenko; De Bruyne, Fernandinho, Bernardo Silva; Mahrez, Foden, Sterling. Allenatore: Josep Guardiola

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, Militao, Alaba, Mendy; Modric, Casemiro, Kroos; Rodrygo, Benzema, Vinicius. Allenatore: Carlo Ancelotti

Manchester City Real Madrid: dove vederla

Manchester City Real Madrid sarà visibile in chiaro su Canale 5. Tutti gli appassionati potranno vederla quindi liberamente semplicemente sintonizzando il televisore sul numero 5 del digitale terrestre.

C’è anche la possibilità di vedere la partita su Infinity+, la piattaforma di riproduzione in streaming multidispositivo (PC, Tablet, Smartphone, Smart TV) di contenuti di proprietà di Mediaset. In questo caso occorre registrarsi e sottoscrivere un abbonamento al costo di 7,99€ al mese.

La partita Manchester City Real Madrid è ovviamente visibile anche per gli abbonati Sky, e sarà trasmessa in diretta su Sky Sport Uno (numero 201 del satellite) e Sky Sport (numero 251 del satellite).

Essendo evento i cui diritti sono gestiti da Sky, la partita sarà visibile anche sulle app di streaming Sky Go (riservata agli abbonati al satellitare) sia su NOW, la piattaforma di solo streaming che, per quanto concerne lo Sport, prevede un abbonamento mensile da circa 15 Euro.

 

Seguici anche su Google News al seguente link: Leggera su Gnews