Ufficializzato l’addio tramite le parole di De Laurentiis, è tempo di cercare una nuova squadra per Dries Mertens. Sul tavolo del giocatore belga ci sono varie offerte provenienti sia dall’Italia che dall’estero.

Non sarà facile per Dries abituarsi ad una squadra che non sia il Napoli, ma le circostante hanno voluto che le cose andassero così.

Dries Mertens: Inter nuova pretendente

C’è una nuova squadra che si è interessata all’ex giocatore del Napoli. Stiamo parlando dell’Inter. I nerazzurri sono alla ricerca di un’attaccante che possa completare il reparto offensivo. Sfumato Dybala, il nuovo obiettivo è diventato l’attaccante belga.

L’operazione è ampiamente fattibile per l’Inter. Il giocatore arriverebbe a costo zero e lo stipendio è alla portata della società nerazzurra.

Il problema resta sempre quello di trovare una sistemazione per Sanchez e di un Mertens poco convinto a restare in Italia con una squadra diversa dal Napoli.

Su di lui c’è anche un interessamento della Lazio dove ritroverebbe l’allenatore che lo ha valorizzato, ovvero Sarri, ma la pista al momento rimane fredda e i biancocelesti hanno già acquistato il giovane Cancellieri dal Verona come vice Immobile.

Dries Mertens: la soluzione estera

Al momento resta più probabile la pista estera per Dries. La prima opzione è quella di tornare in patria, precisamente nell’Anversa. Per il giocatore sarebbe un campionato sicuramente divertente, ma bisognerà vedere se sarà disposto a rivedere le sue pretese di ingaggio.

Qualche mese fa c’è stato un’interessamento anche del Marsiglia, ma la società francese non si è fatta più sentire, ma non sono esclusi ritorni di fiamma.

Altre possibili ipotesi che si potrebbero verificare sarebbero quelle del Valencia dove ritroverebbe Gattuso oppure un ritorno al PSV Eindhoven dove il Napoli acquisto otto anni fa il giocatore.

Al momento non c’è nulla di concreto, ma allo stesso tempo bisogna accelerare i tempi per la ricerca di una squadra se Mertens non vuole perdere la possibilità di giocare il Mondiale a Novembre.

Indice dei contenuti