Si è spontaneamente costituito presso le autorità del carcere di Rovigo l’ex attaccante Fabrizio Miccoli, che ha militato tra gli altri in club come Lecce, Juventus, Benfica, Fiorentina e Palermo.

L’ex calciatore nato nel 1979 infatti è dovrà scontare una pena detentiva pari a 3 anni e 6 mesi per estorsione aggravata dal metodo mafioso, ed ha deciso di consegnarsi di spontanea volontà presso uno dei migliori isituti penitenziari della penisola, anche per la manifesta volontà di lasciare completamente il sud Italia.

Carriera

Estroso attaccante/trequartista, Fabrizio Miccoli durante la carriera agonistica è stato soprannominato il Romario del Salento per il notevole bagagno tecnico che ha permesso di contraddistinguersi sopratutto con le casacche di Fiorentina, Benfica e Palermo, società dove ha militato per 6 stagioni.

Dopo aver terminato la carriera tra Lecce e Birkirkara, club maltese, assume il ruolo di vice allenatore del Dinamo Tirana, come secondo a Francesco Moriero, anche se l’esperienza si chiude anzitempo con le dimissioni di entrambi.

Fabrizio Miccoli: galera motivo, patrimonio, figli

Le vicende giudiziarie hanno iniziato a “colpire” il calciatore nativo di Nardò durante la permanenza con il Palermo: nel 2013 riceve un avviso di garanzia dalla procura di Palermo per tentata estorsione, concorso in tentata estorsione ed accesso abusivo a sistema informatico e nel corso delle intercettazioni emerge una sua dichiarazione irrispettosa nei confronti del giudice Falcone, assassinato dalla mafia all’inizio degli anni 90, dichiarazione che porterà il calciatore a scusarsi pubblicamente.

Due anni dopo viene indagato con l’accusa di tentata estorsione per avere chiesto “aiuto” al suo amico nonchè, figlio del boss della Kalsa Antonino, Mauro Lauricella.

Nel 2017 arriva la sentenza 3 anni e 6 mesi per estorsione aggravata dal metodo mafioso, dettaglio che ha portato alla pena detentiva. Nel 2020 la sentenza è stata confermata.

Dal 2002 è sposato con Flaviana Perrone, dalla quale ha avuto due figli, Swami, nata nel 2003) e Diego, nato nel 2008.

miccoli