Afragolese-Torres: 0-2, con questo risultato si è chiusa la gara valevole per il recupero della 13a giornata del Girone G di Serie D.

Afragolese-Torres: primo tempo di marca rossoblù

La partita Afragolese-Torres ha visto un primo tempo tutto di marca rossoblù, infatti è stata la squadra di mister Fabiani ad andare più volte vicino al vantaggio con la Torres che non è riuscita a reagire.

Afragolese molto pericolosa già all’8′ con il belga Van Ransbeeck, il suo tiro è stato deviato in angolo dal portiere Salvato.

Sono poi stati Caso Naturale e Longo ad andare vicini alla rete del vantaggio, ma l’occasionissima per i padroni di casa è arrivata al 42′. Celiento ha offerto uno splendido assist a Caso Naturale che ha colpito il palo e sulla ribattuta ha calciato a lato.

Un primo tempo che ha lasciato molto soddisfatti i tifosi afragolesi e che sembrava essere il preludio ad una ripresa vittoriosa.

Torres: uno-due in avvio di secondo tempo

Afragolese-Torres è ricominciata dopo il riposo con una novità tra i padroni di casa, fuori Van Ransbeeck (uno dei migliori) per infortunio e dentro Tarascio.

Nemmeno il tempo di riorganizzarsi con il nuovo modulo che i padroni di casa si sono fatti sorprendere dalla Torres nella prima vera occasione da gol.

Al 47′ è stato Diakite a trafiggere Romano per il vantaggio inaspettato dei sardi, che si sono ripetuti al 54′ con bomber Scotto mettendo al sicuro il risultato dopo un primo tempo di sofferenza assoluta.

I padroni di casa inevitabilmente hanno accusato il doppio colpo e non sono riusciti a reagire, mentre i sardi da grande squadra hanno amministrato il risultato fino al triplice fischio dell’arbitro.

Afragolese: secondo k.o. consecutivo

Per l’Afragolese quello di oggi è stato il secondo k.o. consecutivo e adesso bisogna che corri ai ripari per non rischiare di fallire l’obiettivo stagionale che sono i play-off. Fortunatamente la diretta concorrente Aprilia è stata sconfitta nel recupero contro la Nuova Florida.

La Torres invece arriva nelle migliori condizioni possibili al big match contro il Giugliano di domenica prossima (gara che sarà trasmessa su SportItalia), perchè nelle ultime 5 giornate ha conquistato 4 vittorie ed 1 pareggio.