Fiorentina-Lazio 26 febbraio 2024: probabili formazioni, pronostico, dove vederla

Fiorentina-Lazio. Crocevia importante in chiave Europa. Al Franchi si affrontano due squadre che hanno assoluto bisogno di punti per non perdere ulteriormente terreno dalla zona europea soprattutto i viola che in questo 2024 sono partiti male.

Fiorentina-Lazio: come arrivano alla gara

Una vittoria nelle ultime cinque partite, questo è il magro bottino dei viola in questo nuovo anno solare. La zona Champions si è drasticamente allungata e recuperare terreno è complicato se non si riesce a fare un filotto di vittorie. Quella con i biancocelesti può rappresentare la svolta di questo finale di stagione.

La vittoria nel recupero col Torino ha dato nuova linfa vitale nella Lazio, in caso di vittoria contro i viola il divario con Atalanta e Bologna può sensibilmente ridursi.

Pertanto Sarri auspica massima concentrazione nei giocatori per far si che possa arrivare una vittoria in terra toscana.

Fiorentina-Lazio: pronostico e quote

La Lazio ha vinto tre degli ultimi quattro scontri diretti contro i viola. La Fiorentina dove sembrava aver trovato la via del gol, nelle ultime partite ha fatto fatica dal punto di vista realizzativo. I viola partono leggermente favoriti visto che giocano in casa, ma la Lazio sarà un avversario molto duro.

La vittoria della Fiorentina è data a 2.35, il pareggio a 3.10 e la vittoria della Lazio 3.35.

Fiorentina-Lazio: probabili formazioni

A parte Christensen, Castrovilli e Kouame fermato da un’infezione malarica, Italiano torna ad avere a disposizione la quasi totalità della rosa.

Ballottaggi apertissimi nella difesa davanti a Terracciano: a destra Faraoni è in vantaggio su Kayode, capitan Biraghi pronto sulla corsia mancina a riprendersi la maglia da titolare a scapito di Parisi, mentre Milenkovic e Ranieri duellano per affiancare Martinez Quarta al centro della retroguardia.

Diga mediana con un Arthur in vantaggio su Mandragora accanto a Duncan, mentre al centro dell’attacco si va verso la conferma di Belotti.

Incertezza sulla trequarti, dove dovrebbero agire Beltran in posizione centrale con Ikoné e Nico Gonzalez, a discapito di Sottil e Bonaventura.

Verso la via del recupero Patric, Zaccagni, Vecino ed Hysaj, i quali potrebbero anche strappare tutti una convocazione per la sfida del “Franchi” a differenza di un Rovella ancora fermo ai box.

A proteggere Provedel solita difesa a quattro (senza lo squalificato Gila) con chance in mezzo per Casale al fianco di Romagnoli, mentre nella posizione di terzini favoriti Lazzari e Marusic su Pellegrini.

A centrocampo confermato Cataldi play supportato ai fianchi da Luis Alberto e Guendouzi, mentre in attacco solito ballottaggio Immobile-Castellanos per guidare il tridente che prevederà anche Felipe Anderson ed Isaksen come esterni offensivi.

Le probabili formazioni:

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano, Faraoni, Milenkovic, Martinez Quarta, Biraghi, Arthur, Duncan, Ikoné, Beltran, Nico Gonzalez, Belotti. All. Italiano

LAZIO (4-3-3): Provedel, Lazzari, Gila, Romagnoli, Marusic, Guendouzi, Cataldi, Luis Alberto, Isaksen, Immobile, Felipe Anderson. All. Sarri

Fiorentina-Lazio: dove vederla

La partita Fiorentina-Lazio sarà trasmessa in diretta su Sky e Dazn.