Calciomercato Napoli. Per gli azzurri in questo momento il tema più caldo è quello dei rinnovi di molti big della squadra.

Dalle loro decisioni potrebbe cambiare il mercato del Napoli nel caso si dovessero fare degli acquisti oppure no.

I rinnovi più urgenti da discutere sono quelli di Mertens e Ospina il cui contratto scade al 30 giugno.

Calciomercato Napoli: spiragli per Mertens

Il discorso sul rinnovo di Mertens col Napoli può riaprirsi improvvisamente.

Il belga vuole rimanere a tutti i costi a Napoli e nonostante i rapporti non idilliaci con la società confermata nella sua ultima intervista con la nazionale belga, la sua voglia di azzurro rimane sempre più forte.

Ora spetta a De Laurentiis fare una mossa e presentare un’offerta di rinnovo per l’attaccante azzurro.

Il contratto di Mertens scade il 30 Giugno e il ritiro ci sarà una decina di giorni dopo.

Sia la società che il giocatore non possono aspettare troppo tempo e quindi devono trovare subito una soluzione in modo che Dries possa continuare ad indossare la maglia del Napoli.

Sul belga c’era fino a qualche settimana fa la Lazio, mentre nelle ultime ore c’è anche l’interessamento dell’Anversa che vuole portare Mertens in patria.

Calciomercato Napoli: la situazione di Ospina

La situazione di Ospina è di grande incertezza.

La sua permanenza o meno è legata anche alla situazione di Meret.

Se il colombiano resta, l’ex Spal va via mentre in caso contrario, Meret è destinato a restare e rinnovare con gli azzurri.

Da un lato più ci si avvicina al 30 giugno più Ospina si allontana da Napoli, da un altro c’è da dire che non ci sono al momento offerte di altre squadre per il portiere.

Questo può far guadagnare tempo ancora a De Laurentiis per rinnovargli il contratto, ma le cifre proposte rimangono inferiori rispetto alle aspettative di David.

Calciomercato Napoli: mercato legato ai rinnovi

Se Mertens non dovesse restare a Napoli. gli azzurri si fionderebbero subito su Deulofeu, mentre in caso di addio di Ospina, con il rinnovo di Meret, si andrà alla ricerca di un secondo portiere che non sia troppo di intralcio al buon Alex.

 

Indice dei contenuti