Calciomercato Inter: Cragno ipotesi concreta, Bastoni incontro per il rinnovo

Calciomercato Inter. Grandi manovre in casa nerazzurra, sia sul mercato che per quanto concerne i rinnovi dei giocatori. Per il primo caso la priorità è un portiere mentre nel secondo caso si intende puntare a trattenere Bastoni, considerato punto fermo della squadra di Simone Inzaghi.

Calciomercato Inter: Cragno è più che un’ipotesi

L’Inter è a caccia di un vice Onana, dato che Handanovic lascerà i nerazzurri a fine stagione. Il primo candidato a prendere il suo posto è quello di Alessio Cragno. Il portiere è arrivato al Monza in estate dal Cagliari con un prestito con diritto di riscatto fissato a quattro milioni di euro.

Calciomercato Inter: le altre squadre su Cragno

Il giocatore desidera molto giocare in un grande club e l’Inter sarebbe l’ambiente ideale. Marotta vuole provare a portarlo già a gennaio. Su di lui c’è anche il Napoli che cerca un vice Meret, visto che Sirigu sta subendo qualche infortunio di troppo e la Fiorentina che sarebbe un’altra soluzione gradita al portiere brianzolo.

Calciomercato Inter: il punto sul rinnovo di Bastoni

Un’altra priorità dell’Inter è quella di blindare Alessandro Bastoni con un prolungamento del contratto. Il giocatore è corteggiato molto soprattutto in Premier, in primis dal Tottenham, allenato da quel Conte che conosce bene il giocatore visto che è stato lui a valorizzarlo nel periodo all’Inter. Tutto dipenderà dalla sua permanenza negli Spurs.

Poi c’è il Manchester City con Pep Guardiola che considera il difensore italiano ideale per il suo gioco con la costruzione dal basso. Bastoni, però ha tanta voglia di rimanere in nerazzurro.

Il suo contratto scade nel 2024, è normale che il giocatore voglia monetizzare il più possibile, ma la sensazione è che offrendogli un ingaggio da quattro milioni il giocatore può anche accettare di prolungare e rifiutare proposte anche più elevate da parte di club più ricchi.