L‘Afragolese è sempre più lanciata verso i play-off, i rossoblù stanno vivendo un momento d’oro e lo hanno dimostrato anche oggi piegando l’Atletico Uri per 2-0.

Afragolese: quarto successo di fila

Con quello di oggi sono quattro le vittorie consecutive dell’Afragolese, che così arriva al derby contro la capolista Giugliano di mercoledì nel migliore dei modi.

I rossoblù hanno piegato l’Atletico Uri con le reti nel primo tempo di Longo e Di Girolamo per poi amministrare nella ripresa.

Il capocannoniere del Girone G ha messo a segno il suo 18° gol stagionale al 19′ di testa servito perfettamente da Caso Naturale.

Il difensore goleador Di Girolamo ha invece fissato il risultato sul 2-0 al 44′ su azione d’angolo. Già prima del raddoppio l’Afragolese ha sfiorato il raddoppio con Celiento che al 30′ su punizione ha colpito l’incrocio dei pali.

Nel secondo tempo la squadra di mister Fabiano ha cercato anche la terza rete ma senza forzare troppo sull’acceleratore, mentre gli avversari non si sono mai resi pericolosi dalle parti di Romano.

Adesso sono 6 i punti di vantaggio sulle inseguitrici e i rossoblù dopo aver sconfitto una dietro l’altra Latte Dolce, Monterotondo, Insieme Formia ed oggi Atletico Uri sono prontissimi al grande match di Giugliano.

Morale alle stelle

Il morale dell’Afragolese è alle stelle e non potrebbe essere altrimenti dopo un periodo d’oro come quello che sta vivendo.

Inutile a questo punto pensare alle occasioni sprecate durante il campionato, perchè la rosa a disposizione di mister Fabiano poteva anche lottare per la promozione, ma va ricordato che l’obiettivo di inizio stagione erano i play-off come da sempre affermato dal presidente Raffaele Niutta e l’obiettivo è sempre più vicino.

La prossima stagione può essere quella giusta per tentare la scalata verso i professionisti ma adesso è il momento di godersi le stupende prestazioni, poi ci sarà tempo per pensare al futuro anche se a noi risulta che la società è già molto attiva in questo senso.