Il presidente del Savoia, Mario Pellerone ha rilasciato alcune dichiarazioni sui canali ufficiali del club oplontino toccando vari tasti della sua esperienza a Torre Annunziata fino ad ora e illustrando i progetti futuri.

Savoia: le dichiarazioni di Pellerone

“Progetti per il futuro? Intanto vincere questo campionato nel miglior modo possibile e strutturare la società per quanto concerne sia prima squadra che settore giovanile. La nostra intenzione è anche quella di fondare una squadra femminile: ci stiamo lavorando e valuteremo nel tempo come ottenere questa possibilità.

Il nostro progetto è strutturato sulla città: questa Società non andrà più via da qui. A me piacerebbe non solo fare calcio ma proporre attività sportive a famiglie disagiate economicamente. Il mio pallino è la città dello sport per dare la possibilità ai ragazzi di praticare sia il calcio che altri sport.

Stadio Giraud? Abbiamo terminato la parte tecnica, con il supporto dell’ingegner Visone, ora non ci dovrebbero essere problemi per definire la convenzione. Vedremo per quanti anni riusciremo ad ottenerla: la mia intenzione è l’acquisizione dello stadio intero con un appalto di utilizzo trentennale, con i relativi oneri per ristrutturazione e ampliamento.

Calore dei tifosi? Al Nord non siamo abituati: è divertente e simpatico, qui a Torre ci sono persone tranquille e affettuose. Ho passeggiato per la città e sono andato a mangiare con loro.

Il mio obiettivo principale è regalare gioie a questa piazza”.