L’Afragolese affronterà domani alle ore 14:30 il Cassino per l’11a giornata del Girone G di Serie D, una sfida che mette in palio punti per la zona play-off.

Afragolese: è ora di rialzarsi

L’Afragolese, reduce da 1 pareggio e 2 sconfitte, ha visto cambiare in modo drastico la propria classifica scivolando al 5° ed ultimo posto valido per i play-off, obiettivo della stagione per i rossoblù. Le ultime gare, soprattutto quella contro il Lanusei della scorsa settimana, hanno evidenziato alcune lacune nella squadra di mister Fabiano, come quella di subire gol in avvio di partita, fattore che va assolutamente cambiato per non dover partire sempre ad handicap.

La sfida di domani assume un’importanza significativa per l’Afragolese, che non può permettersi un altro passo falso. Ci sarà bisogno dell’apporto di tutti, sia in fase di non possesso che di possesso e la squadra dovrà cercare di mettere nelle condizioni di colpire il tridente d’attacco, sulla carta tra i migliori del girone come dimostrano gli 8 gol di Longo, che lo vedono comandare la classifica cannonieri.

La tifoseria si aspetta una reazione da parte dei propri beniamini e anche un gioco fluido che sta mancando da qualche settimana.

Cassino squadra da temere

Il Cassino è una squadra da temere, perchè prima di cadere nella scorsa giornata in casa contro la Vis Artena era reduce da tre vittorie di fila senza subire reti. La squadra laziale punta ai play-off e quindi ci terrà a far bene contro una diretta concorrente per l’obiettivo finale di questa stagione.

Squadra che non conosce mezze misure, infatti nelle 10 giornate giocate ne ha vinte 5 e perse altrettante, quindi non ha conosciuto ancora il segno X.

Il tecnico Di Prisco schiera la squadra di solito con un 3-5-2 e nella rosa c’è anche un ex di lusso come Marco Conte. Il bomber dei laziali è l’argentino Luis Galesio, che ha siglato fino ad ora 4 reti.

I convocati di mister Fabiano

Fabiano che deve ancora scontare due turni di squalifica, ha diramato la lista dei convocati per la gara di domani e nella sua Afragolese ritorna Liccardo dopo la squalifica, mentre ancora out Cassandro sempre per squalifica. Questi i convocati: