Brutta tegola per il Milan in vista delle prossime partite. I rossoneri dovranno fare a meno di Giroud per un bel po’ a causa di problemi muscolari accusati mercoledì. A questo punto Ibrahimovic dovrà fare gli straordinari e giocare ogni tre giorni fin quando non recupera il francese e lo svedese lo scorso anno ha un po’ accusato questo ritmo estenuante di partite ravvicinate.

Olivier Giroud: l’entità dell’infortunio

Giroud si è sottoposto ad alcuni esami che hanno evidenziato una lesione al bicipite femorale della gamba sinistra. Il giocatore ha accusato dei problemi durante la gara contro l’Atletico Madrid vinta dai rossoneri per 1-0 dove il francese ha giocato per un’ora e lo ha fatto molto bene lottando su ogni pallone. L’infortunio potrebbe rivelarsi più serio del previsto visto che si tratta di lesioni muscolari che vanno recuperati con calma per evitare ricadute e stop ancora più lunghi.

Il Milan nelle prossime partite potrà contare su Ibra che dovrà fare gli straordinari con il giovane Pellegri pronto a subentrare. Il calendario delle prossime partita di campionato, può essere amico per i rossoneri che affronteranno avversari alla portata.

Olivier Giroud: tempi di recupero

Il giocatore dovrà stare almeno dieci giorni fermo, di conseguenza dovrà saltare le partite contro Sassuolo, Genoa e Salernitana e molto probabilmente Liverpool. Inoltre dopo il periodo di riposo si dovranno valutare le condizioni del giocatore per evitare altri infortuni di questo tipo.

I rossoneri sperano di recuperarlo per il 19 dicembre per la sfida contro il Napoli che potrebbe valere una fetta di campionato e il Milan spera di avere a disposizione Giroud come arma in più da sfruttare.

Quest’anno non c’è pace per il Milan che nonostante l’ottima stagione disputata finora ha dovuto subire continue defezioni che alla lunga potrebbe mettere in difficoltà la squadra di Pioli nel giocare su più competizioni.

Seguici anche su Google News al seguente link: Leggera su Gnews