L’oroscopo di Barbanera è pronto a ritornare in piena attivita anche in questa fase del mese, che potrebbe portare numerose novità per alcuni segni. Ecco cosa accadrà.

Oroscopo Barbanera: le previsioni per domani 29 gennaio 2022

Ariete – Ingiustificatamente nervosi e facilmente impressionabili, sarà anche estremamente perdere le staffe per cose da poco.

Toro – Non sarà necessario fare gesti evidenti ed importanti per conquistare gli affetti o per impressionarli. Agite in modo comprensibile e l’effetto sarà positivo.

Gemelli – Un po’ troppo concentrati sulla vostra persona, pensate maggiormente agli altri  anche per avere un’idea differente del contesto.

Cancro –  Avrete il completo controllo sulla vostra giornata, nessuno proverà a darvi ordini e ciò sarà molto utile per ampliare la vostra vena creativa.

Leone– Brillanti, più del solito ma anche più vulnerabili emotivamente. Qualcosa o qualcuno potrebbe seriamente ferire i vostri sentimenti, fate attenzione.

Vergine – Gli impegni vi stimoleranno ma ricordatevi di “respirare” ogni tanto. Senza un’opportuna preparazione e pianificazione combinerete molto poco.

Bilancia – L’insoddisfazione sarà vostra “compagna” ma potrà essere allontanata o messa da parte con un po’ di duro lavoro.

Scorpione – Sarete “sballotatti” qui e li ma ciò servirà alla vostra mente per mettere in chiaro da subito la tendenza di questa seconda parte di mese. Un fastidio necessario quindi.

Sagittario – Sentimenti a parte, sarà una buona giornata lavorativa, dedicate la parte finale ai rapporti umani più stretti e radicati.

Capricorno – Capricorno paleserà un po’ di insofferenza diffusa, a causa di una fase di stanchezza che non è semplicemente fisica. Rilassate la vostra mente.

Acquario – Voler “spiccare” in mezzo agli altri è una virtù, ma rischia di essere un difetto se diventa una vera e propria mania. Concentratevi sulle vostre qualità.

Pesci – Potrebbe essere necessario fare una buona impressione su qualcuno di nuovo, ma evitate atteggiamenti a voi non consoni.

Seguici anche su Google News al seguente link: Leggera su Gnews