L’estate 2022 è  stata indubbiamente costellata da oramai sempre più evidenti, quasi abituali cambiamenti climatici, che sono l’effettiva testimonianza diretta delle “influenze” della specie sull’ambiente che determina in modo più o meno sensibile, l’eventuale cambiamento climatico.

Questo non fa altro che sviluppare temperaturee ed eventi fuori dal normale, come evidenziato da temperature estremamente alte anche in luoghi non abituati.

E anche il nostro paese non è esente da questi cambiamenti, con il rischio di tornado che come evidenziato da diverse agenzie meteorologiche, non è assolutamente da sottovalutare, anzi.

Rischio tornado anche in Italia nei prossimi giorni: ecco dove. Attenzione!

E’ direttamente Meteo.it a lanciare l’allarme, che ha “scomposto” il lungo lavoro di analisi sviluppato dall’Istituto di scienze dell’atmosfera e del clima del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Isac) che hanno effettivamente preso in considerazione l’ipotesi tornado soprattutto nell’area centrale del paese.

Il tornado per definizione è una sorta di tromba d’aria caratterizzata da violenti temporali e condizioni metorologiche avverse come temporali e forte vento.

Gli studi hanno evidenziato una tendenza sempre maggiore di possibilità di tornado in Italia, in particolar modo una frequenza maggiore in particolare sul litorale laziale, sulla pianura padana e sulla Puglia, soprattutto nella regione del Salento.

Anche regioni come la Campania, nella sua parte più interna, così come il già citato litorale laziale che soprattutto nel prossimo inverno, ma anche dall’autunno.

Anche regioni come la Toscana e la Pianura padana che già non sono nuove a condizioni meteorologiche avverse, saranno probabilmente costrette a fare i conti con supercelle ed in generale forti venti, a partire dalla stagione autunnale.

Sarà importante da parte degli studi meteorologici nelle prossime settimane, soprattutto con il concludersi dell’estate, ma anche a partire dalla prima settimana del mese di settembre, che porterà molto probabilmente ad un drastico “crollo” delle temperature, in particolar modo nella zona appenninica.

Rischio tornado anche in Italia nei prossimi giorni: ecco dove. Attenzione!